Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

I bozzetti delle carte-valori postali dello Stato italiano, generalmente realizzati dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, sono sottoposti al vaglio di una apposita Commissione, nominata dal Ministro, con il compito di esprimersi in merito all’aspetto grafico ed alle caratteristiche tecniche dei nuovi francobolli.

La Commissione, presieduta da un esperto nominato dal Ministro, è composta da:

  1. un Consigliere del Ministro per le politiche filateliche;
  2. il Direttore generale per i servizi di comunicazione elettronica, di radiodiffusione e postali;
  3. il Direttore generale della Direzione VI del Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’economia e delle finanze;
  4. il Responsabile della Direzione Filatelia di Poste Italiane S.p.A;
  5. il Direttore dell’Officina Carte Valori dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.;
  6. il Responsabile della Progettazione grafica di sicurezza dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.;
  7. il Responsabile del Centro Filatelico dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.;
  8. non più di 8 esperti scelti tra specialisti in arti grafiche, storia dell’arte, scienze della comunicazione e filatelia.

Presidente: dott. Fabio Gregori, quale Responsabile della Direzione Filatelia di Poste Italiane S.p.A.

Esperti:

  • dott. Emanuele Cigliuti
  • arch. Domenico Franco
  • dott. Stefano Gabbuti
  • dott. Stefano Lucchini
  • dott. Gian Piero Ventura Mazzuca
  • dott.ssa Elena Monorchio
  • dott. Stefano Morandi
  • arch. Antonio Romano

 

Ultimo aggiornamento: 7 dicembre 2021

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"