Verbale di riunione - Natuzzi (14 novembre 2019)

Documento: Verbale di riunione
Azienda: Natuzzi
Settore: Arredamento
Data: 14-11-2019

Il giorno 14 novembre 2019 si è svolto presso il Ministero dello Sviluppo Economico il tavolo di monitoraggio riguardante la situazione produttiva ed occupazionale del Gruppo Natuzzi. All’incontro, presieduto dal Vice Capo di Gabinetto Giorgio Sorial, erano presenti Paolo Praticò per Invitalia, Chiara Cherubini per il MiSE, Stefano Basile per la Regione Puglia, Gaetano Guerrieri della Regione Basilicata, Michele Onorato, Direttore HR dell’azienda e le organizzazioni sindacali nazionali e territoriali di Filca-Cisl, Fillea-Cgil, Feneal-Uil, USB e Cobas.

L’ing. Sorial ha aperto l’incontro ricordando il lavoro svolto dal MiSE in collaborazione con Invitalia e con il Ministero del Lavoro per il tramite di strumenti a supporto del reddito e degli investimenti per favorire il rilancio del Gruppo. Ha dato poi la parola ai rappresentanti dell’azienda per gli ultimi aggiornamenti riguardo alla realizzazione del piano industriale.

Il dott. Onorato ha precisato che il Gruppo ha risentito dalla sofferenza macroeconomica, in particolare per le produzioni in Cina a causa dei dazi e del calo conseguente della domanda dal mercato statunitense. L’andamento dell’ultimo trimestre sembra migliorativo rispetto ai due trimestri precedenti, Viene confermato l’attuazione del piano industriale dello scorso 28 giugno 2018 e successivi accordi previsto per le produzioni italiane. L’erogazione della prima tranche di finanziamento agli investimenti in base al contratto di sviluppo gestito da Invitalia è prevista a breve, è inoltre partito il progetto di riqualificazione del personale, finanziato anche dalla Regione Puglia, ed è stata prevista l’internalizzazione di alcune produzioni (letti e sedie). Inoltre, a dicembre partirà il confronto con i sindacati per la trattativa di secondo livello.

L’ing. Sorial ha confermato che è pronto il decreto presso il Ministero del Lavoro per gli ammortizzatori sociali, con l’auspicio di azzerare del tutto il ricorso agli ammortizzatori sociali per il 2020.

Il dott. Praticò ha riepilogato il percorso che ha portato alla stipula del contratto di finanziamento avvenuta in data 10/10/2019 a seguito dell’avvenuta registrazione da parte della Corte dei Conti del secondo Addendum all’Accordo di Programma Murgia che ha confermato la disponibilità delle risorse finanziarie per l’iniziativa. Ha altresì evidenziato che per l’erogazione dei fondi dovranno essere effettuate le verifiche previste dalla legislazione antimafia, per le quali si stima il completamento per la metà di dicembre.

Le OO.SS hanno espresso soddisfazione per la conferme riguardo all’implementazione del piano industriale secondo le previsioni. Tuttavia, hanno manifestato preoccupazione riguardo all’andamento congiunturale e chiesto un monitoraggio periodico da parte del Ministero dello Sviluppo Economico per il tramite della Cabina di Regia.

L’ing. Sorial ha concluso l’incontro riaffermando la disponibilità del MiSE a proseguire nel percorso di supporto al rilancio aziendale congiuntamente con le Regioni e le parti e chiedendo all’azienda di mantenere gli impegni presi. Il MiSE ha inoltre confermato che verrà effettuato il monitoraggio periodico sull’andamento delle produzioni del Gruppo in Italia.

 

 



Questa pagina ti è stata utile?

NO