Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Missione: 2 – Rivoluzione verde e transizione ecologica
Componente: 2 – Energia rinnovabile, idrogeno, rete e mobilità sostenibile
Investimento: 5.1

Descrizione

Nell’ambito della Missione 2 – Componente 2 “Energia rinnovabile, idrogeno, rete e mobilità sostenibile” – Investimento 5 “Sviluppo di una leadership internazionale, industriale e di ricerca e sviluppo nelle principali filiere della transizione”, l’Investimento 5.1 “Rinnovabili e batterie”, con una dotazione finanziaria di 1 miliardo di euro, mira a sviluppare le filiere industriali nel settore fotovoltaico, eolico e delle batterie, attraverso i seguenti tre sub-investimenti:

  • 5.1.1 “Tecnologia PV (PhotoVoltaics): sostiene investimenti privati nel settore della produzione di pannelli fotovoltaici innovativi ad alto rendimento (con una dotazione finanziaria di 400 mln di euro);
  • 5.1.2 “Industria eolica”: sostiene investimenti privati nel settore della produzione di aerogeneratori di nuova generazione e taglia medio-grande (con una dotazione finanziaria di 100 mln di euro);
  • 5.1.3 “Settore batterie: sostiene investimenti privati nel settore della produzione di batterie (con una dotazione finanziaria di 500 mln di euro);

Lo strumento agevolativo scelto è quello del Contratto di Sviluppo (CdS), per il tramite di Invitalia.

La misura prevede una milestone e due targets:

  • M2C2-38: Presentazione alla CE della documentazione attestante l’entrata in vigore di un decreto ministeriale che individua l'ammontare delle risorse disponibili, i requisiti di accesso dei beneficiari, le condizioni di ammissibilità, le spese ammissibili, la forma e l'intensità degli aiuti (decerto adottato in data 27 gennaio 2022 e pubblicato in G.U.) al T2 2022;
  • M2C2-39: Aumento della capacità di produzione di energia dei pannelli fotovoltaici prodotti dagli attuali 200 MW/anno a 2000,00 Mw/anno al T4 2025;
  • M2C2-40: Produzione di batterie con capacità obiettivo di 11 Gwh al T4 2024.

 

Documentazione

Vai agli incentivi

 

 

Logo UE - Finanziato dall’Unione europea - NextGenerationEU Logo Ministero dello sviluppo economico

 

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"