Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Giorgetti, "sosteniamo con Fondo GID piano sviluppo di storico calzaturificio"

Immagine decorativa

Il Ministero dello sviluppo economico ha autorizzato 3,3 milioni di euro di finanziamenti agevolati all’azienda Fratelli Rossetti, marchio di calzature artigianali, che ha presentato un piano di investimento per innovare gli stabilimenti a Parabiago (Milano) e rafforzare la rete dei negozi.

E’ un intervento realizzato grazie al Fondo GID, strumento introdotto dal ministro Giancarlo Giorgetti con l’art. 37 del decreto sostegni e gestito per conto del Mise da Invitalia.

Parabiago è conosciuta come la città della calzatura intorno alla quale si è sviluppato negli anni un importante distretto dell’industria calzaturiera, dove vengono prodotte da artigiani specializzati scarpe di alta qualità famose in tutto il mondo”, dichiara il ministro Giorgetti. “Sono particolarmente soddisfatto - prosegue - che il Fondo speciale istituito dal Mise accompagni una azienda storica come la Fratelli Rossetti negli investimenti industriali e nel rilancio delle attività in un settore che è stato particolarmente colpito durante la pandemia e che adesso deve fronteggiare le conseguenze del conflitto in Ucraina”.

L’investimento, del valore complessivo di 8 milioni di euro, punta a innovare i siti produttivi e introdurre nuovi sistemi digitali di vendita e gestione clienti, nonché a rafforzare la rete di vendita italiana con l’apertura di nuovi negozi a Milano e negli aeroporti di Linate e Malpensa. A Roma, Bologna, Venezia, Torino e Verona ci sarà invece un restyling dei negozi esistenti.

Il piano di sviluppo presentato dall’azienda Fratelli Rossetti consentirà, oltre a salvaguardare l’occupazione esistente, di incrementare del 15% il personale in organico.

 

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"
Torna a inizio pagina