Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Urso: "Promuovere, tutelare e valorizzare il nostro marchio nel mondo"

 

Il ministro Adolfo Urso è intervenuto oggi, a Milano, alla presentazione del ventunesimo Osservatorio Altagamma, fondazione che riunisce le imprese dell’alta industria culturale e creativa italiana.

Nel corso dell’evento sono stati illustrati i dati del mercato del lusso il cui trend è in crescita in tutto il comparto mondiale (+ 21% rispetto al 2021) nonostante le difficoltà economiche.

"In un'epoca di de-globalizzazione dobbiamo pensare al reshoring delle aziende – ha detto Urso – anche per questo abbiamo creato un comitato interministeriale, presieduto da me e dal ministro Tajani per la promozione del made in Italy nel mondo, mettendo a sistema le competenze del Ministero degli Esteri e quelle del Ministero che dirigo, il cui cambio di nome non è solo lessicale ma indica la nuova mission ovvero la promozione, la tutela e la valorizzazione del nostro marchio nel mondo, sinonimo di eccellenza”.

Nel sottolineare l’importanza della tutela della proprietà industriale, il ministro ha evidenziato quanto sia strategica la presenza del Tribunale Europeo dei Brevetti a Milano: “il diritto di proprietà industriale è il cuore del made in Italy nel mondo” ha commentato.

Auspicando, inoltre, che il Ministero possa diventare sempre più una risorsa e un luogo delle opportunità per le imprese, Urso ha infine dichiarato “oggi il made in Italy è bello, buono e ben fatto ma deve essere anche sostenibile. Sono questi i criteri dei prodotti di eccellenza del consumo globale e del made in Italy”.

  

 

Galleria fotografica

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"
Torna a inizio pagina