Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Consentire l'accesso al sito e presentare il piano industriale

Immagine decorativa

Si è svolto oggi al Ministero delle Imprese e del Made in Italy l’incontro tra il ministro Adolfo Urso, il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e il sindaco di Firenze Dario Nardella per la questione Qf ex GKN Driveline.

MIMIT, Regione e Comune hanno condiviso, in questo delicato momento, un appello di ragionevolezza alle lavoratrici ed ai lavoratori per consentire di completare le procedure necessarie per ammortizzatori sociali previsti: si chiede quindi a tutti i lavoratori di consentire l’accesso allo stabilimento. Allo stesso tempo si chiede alla società di redigere e formalizzare il piano necessario per la richiesta di cassa integrazione, passo fondamentale per il futuro industriale dello stabilimento nell’interesse comune

 

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"
Torna a inizio pagina