Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Confronto su piano rilancio sito di Trieste 

Al Ministero dello sviluppo economico si è svolto in videoconferenza il tavolo Flextronics in cui è stato avviato un percorso di confronto sul piano di rilancio industriale dello stabilimento di Trieste, partendo dall’impegno dell’azienda a ritirare la richiesta di disdetta dei contratti per 80 lavoratori interinali.

Hanno partecipato all’incontro, presieduto dal coordinatore della struttura per le crisi d’impresa Luca Annibaletti, i rappresentanti dell’azienda, la regione Friuli Venezia Giulia, Confindustria locale e i sindacati.

L’azienda ha manifestato disponibilità a valutare possibili soluzioni nel piano industriale a salvaguardia dei livelli occupazionali di un polo di eccellenza tecnologica.

La Struttura per le crisi d'impresa del Mise parteciperà attivamente in sinergia con le istituzioni locali al tavolo di confronto che proseguirà tra le parti martedì 24 maggio.

 

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"
Torna a inizio pagina