Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Gli operatori di rete televisiva, nei casi previsti dal D.M. 4 Agosto 2016, possono usufruire di esenzioni o di riduzioni della misura dei contributi annuali per i diritti d’uso delle frequenze digitali televisive per gli anni 2014- 2015 e 2016.

Entro il 20 Novembre 2016 gli operatori di rete locali che hanno ceduto capacità trasmissiva a terzi nel biennio 2014-2015 possono richiedere una riduzione inviando l’apposito modulo di autodichiarazione all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Anche chi utilizza tecnologie innovative (DVB-T2) può richiedere una riduzione.

In questi giorni gli operatori stanno ricevendo una comunicazione dagli Uffici con gli importi riferiti agli anni 2014,2015 e 2016, da versare quest’anno entro il 31 dicembre 2016. Chi ritiene di potere usufruire di riduzioni può applicarle direttamente e versare l’importo risultante.

Il decreto ministeriale indica chiaramente i casi di riduzione o di esenzione e le modalità di calcolo.

 

 



 

 

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"
Torna a inizio pagina