Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

La risoluzione reca chiarimenti in merito alla possibilità di accogliere la richiesta da parte di un esercizio di somministrazione, che ha sospeso l’attività per un anno e che all’avvio del procedimento di decadenza, ha chiesto una proroga di tre mesi avendo già in corso la cessione di azienda.

Risponde, altresì, alla richiesta se le proroghe riferite alle concessioni dei posteggi su aree pubbliche possano intendersi estese anche a quanto previsto per le attività di somministrazione e di vendita giornali e riviste su suolo pubblico.

Risoluzione n. 365992 del 7 settembre 2017 (formato pdf, 392 Kb)

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"
Torna a inizio pagina