Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Il Ministero emette il 22 novembre 2022, quattro francobolli ordinari appartenente alla serie tematica Il Patrimonio naturale e paesaggistico, serie turistica, dedicati a Riccione, Candelo, Siracusa, Venafro, con indicazione tariffaria B.

Le vignette raffigurano rispettivamente:
Riccione - La spiaggia di Riccione con la cittadina romagnola sullo sfondo.
Candelo - Panoramica dall’alto del Ricetto di Candelo, borgo medioevale fortificato, con le Alpi biellesi sullo sfondo.
Siracusa - Uno scorcio del Castello Maniace che si affaccia imperioso sul Mar Ionio.
Venafro - Un panorama di Venafro, co i campanili delle chiese di Cristo e della Santissima Annunziata, il Castello Pandone e, in primo piano, un particolare del Parco Regionale Storico dell’Olivo di Venafro.

Completano i francobolli le rispettive legende “Riccione”, “Candelo”, “Siracusa” e “Venafro”, la scritta “Italia” e l’indicazione tariffaria “B”.

Bozzettisti: Tiziana Trinca per il francobollo dedicato a Riccione; Simone Emma per il francobollo dedicato a Candelo; Maria Carmela Perrini per il francobollo dedicato a Siracusa; Giustina Milite per il francobollo dedicato a Venafro.

Tiratura: duecentocinquantamila dodici esemplari per ciascun francobollo
Foglio: ventotto esemplari

I francobolli sono stampati dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato SpA, in rotocalcografia su carta: bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente; grammatura: 90 g/mq; supporto: carta bianca, Kraft monosiliconata da 80 g/mq; adesivo: tipo acrilico ad acqua, distribuito in quantità di 20 g/mq (secco); formato carta e formato stampa: 48 x 40 mm; formato tracciatura: 54 x 47 mm; dentellatura: 9 effettuata con fustellatura; colori: cinque.

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"
Torna a inizio pagina