Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Il Ministero emette il 10 novembre 2022, un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica il Patrimonio artistico e culturale italiano dedicato ad Angela Giussani, nel centenario della nascita, con indicazione tariffaria B.

Tiratura: cinquecentomila trentasei esemplari
Foglio: quarantuno esemplari e quattro chiudilettera

Caratteristiche del francobollo

La vignetta raffigura in primo piano Angela Giussani alla macchina per scrivere, sullo sfondo dello sguardo di Diabolik, personaggio a fumetti creato con la sorella Luciana nel 1962.
Completano il francobollo la legenda “Angela Giussani”, le date “1922 - 1987”, la scritta “Italia” e l’indicazione tariffaria “B”.

Bozzettisti: Matteo Buffagni e Sergio Zaniboni.

Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente; grammatura: 90 g/mq; supporto: carta bianca, Kraft monosiliconata da 80 g/mq; adesivo: tipo acrilico ad acqua, distribuito in quantità di 20 g/mq (secco); formato carta e formato stampa: 30 x 40 mm; formato tracciatura: 37 x 46 mm; dentellatura: 11 effettuata con fustellatura; colori: cinque.

Caratteristiche del chiudilettera

Tiratura: quarantottomila settecento ottantaquattro
Bozzettista: Sergio Zaniboni

Il foglio contiene quattro chiudilettera, in cui sono assenti la scritta “Italia” e il valore facciale, che riproducono i personaggi più rappresentativi della testata: Diabolik ed Eva Kant, l’ispettore Ginko e Altea.
Completa i chiudilettera il logo del fumetto “Diabolik”.

Dislocati in coppia, rispettivamente in alto e in basso a delimitare la prima e l’ultima fila, i chiudilettera presentano le medesime caratteristiche tecniche del francobollo.

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"
Torna a inizio pagina