Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Immagine del francobollo

 Il Ministero emette l’11 settembre 2021 un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “Le eccellenze del sistema produttivo ed economico” dedicato alla Moto Guzzi nel centenario della fondazione, con indicazione tariffaria B zona 1.


Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia; carta: bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente; grammatura: 90 g/mq; supporto: carta bianca, Kraft monosiliconata da 80 g/mq; adesivo: tipo acrilico ad acqua, distribuito in quantità di 20 g/mq (secco); formato carta: 48 x 40 mm; formato stampa: 44 x 36 mm; formato tracciatura: 54 x 47 mm; dentellatura: 9 effettuata con fustellatura; colori: cinque.


Tiratura: un milione di esemplari.
Foglio: ventotto esemplari.


Bozzetto a cura della Piaggio & C. S.p.A. ed ottimizzato dal Centro Filatelico della Direzione Operativa dell’istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.


La vignetta rappresenta l’evoluzione delle motociclette della Moto Guzzi lungo l’arco della sua storia secolare e riproduce due moto tra le più rappresentative: la “Normale” del 1921 e la “V7 Stone Livrea centenario” del 2021. In alto è riprodotto il logo del centenario della Moto Guzzi e sullo sfondo il disegno del classico motore bicilindrico Moto Guzzi a V di 90° raffreddato ad aria.


Completano il francobollo la scritta “Italia” e l’indicazione tariffaria “B zona 1”.

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"
Torna a inizio pagina