Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Immagine del francobollo

l Ministero emette il 29 ottobre un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica” il Senso civico” dedicato alla professione infermieristica e a Florence Nightingale, nel secondo centenario della nascita, relativo al valore della tariffa B.
Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente; grammatura: 90 g/mq; supporto: carta bianca, Kraft monosiliconata da 80 g/mq; adesivo: tipo acrilico ad acqua, distribuito in quantità di 20 g/mq (secco); formato carta e formato stampa: 30 x 40 mm; formato tracciatura: 37 x 46 mm; dentellatura: 11 effettuata con fustellatura; colori: sei; tiratura: trecentomila esemplari.
Bozzettista: Claudia Giusto.
La vignetta, raffigura in primo piano, sullo sfondo di Ponte Vecchio a Firenze, il ritratto di Florence Nightingale, infermiera, affiancato dal “Diagramma delle cause di mortalità nell’esercito d’Oriente” elaborato dalla Nightingale stessa durante la guerra di Crimea sulla base delle sue conoscenze sanitarie e statistiche. In alto, a destra, è riprodotto il logo della Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche (FNOPI). Completano il francobollo le leggende “FLORENCE NIGHTINGALE” e “INFERMIERA“ le date “1820 - 1910” la scritta “ITALIA” e l’indicazione tariffaria “B”.
Foglio: quarantacinque esemplari.
Note: l’immagine di Ponte Vecchio è riprodotta su concessione del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo e del Comune di Firenze; per il ritratto di Florence Nightingale e il Diagramma © Florence Nightingale Museum di Londra.

Come previsto dalle Linee Guida per l'emissione delle carte valori postali l’immagine verrà pubblicata il giorno dell'emissione del francobollo.

 

 

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"
Torna a inizio pagina