Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Immagine del francobollo

Immagine del francobollo

Il Ministero emette il 18 giugno due francobolli celebrativi, dello scontro navale di Lepanto tra la Lega Santa e la Sublime Porta, nel 450° anniversario, e dell’Ordine Militare e Religioso di Santo Stefano Papa e Martire, nel 460° anniversario della costituzione, con tariffe, rispettivamente, A - zona 1 e B.

Entrambi i francobolli sono stampati dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva non fluorescente; grammatura: 90 g/mq; supporto: carta bianca,

Kraft monosiliconata da 80 g/mq; adesivo: tipo acrilico ad acqua, distribuito in quantità di 20 g/mq (secco); formato carta: 40 x 30 mm. per ciascun francobollo; formato stampa: 36 x 26 mm per il francobollo dedicato allo scontro navale di Lepanto; 35 x 26 mm per il francobollo dedicato all’Ordine Militare e Religioso di Santo Stefano; formato tracciatura: 46 x 37 mm; dentellatura: 11 effettuata con fustellatura; colori: cinque.

Bozzettisti: Ernando Venanzi per il francobollo dedicato allo scontro navale di Lepanto; Centro Filatelico della Direzione Operativa dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. per il francobollo dedicato all’Ordine Militare e Religioso di Santo Stefano.

Tiratura: trecentomila esemplari per ciascun francobollo.

Foglio: quarantacinque esemplari.

Le vignette riproducono rispettivamente: La galena stefaniana a Lepanto. Ernando Venanzi. Collezione Famiglia Ascani; Cosimo II riceve i suoi Cavalieri. Baldassarre Franceschini detto il Volterrano. Villa medicea della Petraia, Firenze.

In entrambe le vignette è riprodotta la croce stefaniana, emblema dell’Ordine Militare e Religioso di Santo Stefano Papa e Martire. Completano i francobolli le rispettive leggende “Battaglia Navale di Lepanto”, “7 ottobre 1571”, “Ordine Militare e Religioso di Santo Stefano Papa e Martire”, “460° Anniversario”, “Il Volterrano”, la Scritta “Italia” e le rispettive indicazioni tariffarie “A zona 1” e “B”

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"
Torna a inizio pagina