Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Divisione I - Numerazione e metrologia. Scuola Superiore di Specializzazione in Telecomunicazioni. Affari giuridici e normativi

Dirigente
Dott.ssa MICHELANGELI Anna Stefania
Viale America 201 - 144 Roma
(+39) 06 5444 2413

Competenze

    • Gestione amministrativa del personale, istruttoria dei contratti di lavoro e attività di supporto per la valutazione dei dirigenti
    • Attività connesse alla gestione economico finanziaria delle risorse assegnate alla Direzione generale
    • Coordinamento giuridico-amministrativo della Direzione generale
    • Attività di supporto per la pianificazione strategica e l'elaborazione degli obiettivi, attività connesse con il controllo di gestione e con il conto annuale
    • Attività di economato e contrattualistica
    • Ricognizione delle esigenze informatiche della Direzione generale e supporto alla Direzione generale per le risorse, l'organizzazione, i sistemi informativi ed il bilancio per implementazione e la conduzione di sistemi informativi dedicati
    • Relazioni istituzionali ed esterne, rapporti con l'Ufficio centrale di bilancio, con la Corte dei Conti
    • Comunicazione interna ed esterna, attività connesse al Piano triennale per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza, adempimenti in tema di prevenzione della corruzione, attività di divulgazione scientifica
    • Supporto al datore di lavoro per gli adempimenti connessi alla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro
    • Studi, ricerche, prove nel settore della metrologia elettrica, di tempo e frequenza
    • Attività tecniche relative alla fondazione Ugo Bordoni, per quanto di competenza
    • Partecipazione, anche in consorzio con università e istituti di ricerca nonché per conto di enti ed organismi pubblici e del sistema delle imprese, a programmi di studio e ricerca nazionali, europei ed internazionali nelle materie di competenza
    • Partecipazione alle attività dagli organismi di standardizzazione nazionali, europei ed internazionali (UNI, CEI, ETSI, ITU)
    • Individuazione delle risorse di numerazione per i servizi di comunicazione elettronica ad uso pubblico; gestione di banche dati di numeri assegnati e portati, a sostegno degli operatori del settore, con oneri a carico dei committenti
    • Partecipazione a comitati e gruppi di lavoro nazionali, europei ed internazionali nell'ambito delle proprie competenze
    • Gestione dell'orologio nazionale di riferimento per la sincronizzazione delle reti;
    • Taratura di strumentazione di misura
    • Scuola superiore di specializzazione in telecomunicazioni
    • Attività di formazione tecnico-scientifica nel settore delle comunicazioni elettroniche e delle tecnologie dell'informazione e della sicurezza informatica per il personale del Ministero, della pubblica amministrazione e per il sistema delle imprese, anche in conto terzi
    • Certificazioni di competenze informatiche
    • Prestazioni, consulenze, collaborazioni tecniche per conto di soggetti pubblici, privati e del sistema delle imprese, con oneri a carico dei committenti
    • Fermo quanto previsto dal decreto-legge 14 giugno 2021, n. 82, irrogazione delle sanzioni, a seguito dell’attività di accertamento delle violazioni da parte delle Divisioni competenti, ai sensi dell'articolo 21 del D. Lgs 65 del 2018, dell'art. 6 del DM 12 dicembre 2018, del decreto
      legge 21 settembre 2019, n. 105, convertito in legge n. 133 del 18 novembre 2019
    • Rapporti con l'Ufficio legislativo del Ministero e, per quanto di competenza, con gli altri uffici di diretta collaborazione e con il Segretario generale sulle materie inerenti norme e regolamenti di competenza della Direzione generale
    • Raccordo con la Direzione generale per le risorse, l'organizzazione, i sistemi informativi e il bilancio per il contenzioso in materia di personale
    • Monitoraggio ed analisi del contenzioso nazionale, comunitario e internazionale nelle materie di competenza
    • Esame dei disegni di legge e di altri atti normativi adottati nelle materie di interesse della Direzione generale
    • Supporto giuridico all'elaborazione di proposte legislative e atti normativi adottati nelle materie di competenza
    • Supporto al Direttore generale nell'elaborazione di studi e ricerche in materia giuridica e nella predisposizione di rapporti periodici sull'attività giuridica e normativa della Direzione generale
    • Rapporti con il Consiglio di Stato e l’Avvocatura dello Stato;
    • Predisposizione di elementi di risposta della Direzione generale ad atti di sindacato ispettivo e agli altri atti di indirizzo e controllo parlamentare
    • Monitoraggio ed analisi della normativa nazionale, europea e regionale e dello stato di avanzamento dei provvedimenti normativi di competenza della Direzione generale
    • Cura, per gli ambiti di competenza, le attività previste nel piano di comunicazione del Ministero.
Torna a inizio pagina