Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Divisione IV - Industrie aerospazio difesa e sicurezza

Via Molise, 2 - 00187 Roma

Competenze

    • Definizione di strategie e programmi per la ricerca e l'innovazione del settore
    • Progettazione, monitoraggio e controllo dell’attuazione delle iniziative di ricerca e innovazione nei settori dell'aerospazio e dell'alta tecnologia per la sicurezza e la difesa
    • Valutazione d’impatto delle strategie, programmi ed iniziative
    • Partecipazione all'elaborazione di norme di settore in sede nazionale, comunitaria e internazionale, rapporti con le altre amministrazioni e con gli organismi comunitari e internazionali nei settori di riferimento
    • Organizzazione, partecipazione e supporto a tavoli settoriali
    • Gestione degli interventi per l'attuazione dei programmi ad alta tecnologia, anche multinazionali, di fornitura e sviluppo per l'amministrazione della difesa
    • Definizione di proposte di politica industriale connesse alla partecipazione Italiana al patto atlantico, all'unione europea e agli altri organismi internazionali
    • Collaborazione con le amministrazioni interessate sulle problematiche connesse alla esportazione dei materiali ad elevato contenuto tecnologico, di impiego militare, duale e civile
    • Attività istruttoria preordinata alla partecipazione del Ministro al Consiglio superiore di difesa per le materie di competenza della Direzione generale
    • Attività relative alla partecipazione italiana agli organismi internazionali operanti in materia di difesa e sicurezza; attività relative a commesse NATO
    • Segreteria del Comitato per lo sviluppo dell'industria aeronautica di cui all'art. 2 della legge 24 dicembre 1985, n. 808
    • Attività connesse alla legge di ratifica della convenzione di Parigi sul disarmo chimico (legge 496/95 e 93/97) e collaborazione con il Ministero degli affari esteri nei rapporti internazionali e bilaterali in tema di disarmo
    • Partecipazione alle verifiche ispettive internazionali e supporto tecnico all'autorità nazionale nei rapporti internazionali e bilaterali con i paesi aderenti alla convenzione per il disarmo chimico
    • Attività relativa all'esecuzione della convenzione di Ginevra sul controllo delle armi biologiche
    • Gestione amministrativa e contabile delle risorse economico finanziarie di competenza
    • Gestione del contenzioso e rapporti con l’Avvocatura di Stato
    • Elaborazione degli indirizzi e redazione di pareri sul banco nazionale di prova per le armi da fuoco portatili e per le munizioni commerciali inerenti ai regolamenti interni e le delibere concernenti le tariffe per le prove delle armi
    • Commissione per il rilascio e la revoca delle autorizzazioni e per la decisione dei reclami di cui all'art. 8 della legge n. 509/93
    • Supporto amministrativo al Segretariato generale, per quanto di competenza, per la proposta del Ministro di adozione dei decreti da trasmettere al Presidente del Consiglio dei Ministri relativamente ai poteri speciali nei settori della difesa e della sicurezza nazionale come da articolo 1 del Decreto-Legge 15 marzo 2012, n. 21, norme in materia di poteri speciali sugli assetti societari nei settori della difesa e della sicurezza nazionale, nonché' per le attività di rilevanza strategica nei settori dell'energia, dei trasporti e delle comunicazioni (12G0040) e sue successive modifiche.
Torna a inizio pagina