Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Divisione V - Attivita' internazionale e pianificazione delle frequenze

Dirigente
Ing. MASCIA Umberto
Viale America, 201 - 144 Roma
(+39) 06 5444 6664

Competenze

    • Elaborazione, aggiornamento e gestione del piano nazionale di ripartizione delle frequenze
    • Formulazione di proposte per il recepimento a livello nazionale delle decisioni e raccomandazioni emanate a livello della unione internazionale delle telecomunicazioni, della conferenza europea delle poste e telecomunicazioni e della unione europea in materia di gestione dello spettro
    • Coordinamento con l'autorità per le garanzie nelle comunicazioni e col Ministero della difesa in materia di pianificazione
    • Analisi degli sviluppi delle politiche europee e internazionali nel settore
    • Partecipazione ai lavori e alle conferenze degli organismi nazionali, comunitari ed internazionali di pianificazione e gestione delle frequenze per i servizi di telecomunicazione e radiodiffusione
    • Preparazione e partecipazione alle conferenze mondiali delle radiocomunicazioni (WRC)
    • Attività di coordinamento internazionale finalizzata alla sottoscrizione di accordi aventi ad oggetto frequenze per i servizi indicati dal radio regolamento dell'unione internazionale delle telecomunicazioni
    • Attività conseguente agli accordi internazionali in materia di assegnazione delle frequenze
    • Notifica all'unione internazionale delle telecomunicazioni delle assegnazioni delle frequenze per l'inserimento nel master register e nei piani regionali o internazionali al fine di ottenere il diritto al riconoscimento internazionale
    • Coordinamento con il Ministero della difesa e l'ente nazionale aviazione civile nell'utilizzazione dello spettro radioelettrico
    • Rilascio di pareri su normativa nazionale ed internazionale in materia di pianificazione, gestione e assegnazione di frequenze
    • Elaborazione dei piani di assegnazione di competenza del Ministero
    • Trattazione delle problematiche interferenziali originate o subite a livello internazionale
    • Partecipazione alla gestione dei sistemi informativi nazionali e comunitari in materia di spettro radioelettrico
    • Coordinamento e notifica all'unione internazionale delle telecomunicazioni delle assegnazioni delle reti e delle orbite satellitari
    • Attività tecniche relative alla fondazione Ugo Bordoni, per quanto di competenza.
Torna a inizio pagina