Mise, al via le candidature per nomine nelle amministrazioni straordinarie

Mercoledì, 15 Giugno 2022

Entro il 30 giugno le richieste per aggiornare elenco dei professionisti

Immagine decorativa

Il Ministero dello sviluppo economico ha pubblicato l’avviso che riapre i termini per la presentazione delle candidature dei professionisti interessati a ricoprire gli incarichi di commissario giudiziale, commissario straordinario e di membro dei comitati di sorveglianza delle procedure di amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza.

A partire da oggi, 15 giugno, e fino al prossimo 30 giugno 2022 sarà, infatti, possibile registrarsi sulla piattaforma online https://candidatureas.mise.gov.it/

I candidati in possesso dei requisiti richiesti verranno inseriti in un elenco, che viene aggiornato annualmente, sulla base delle disposizioni previste dalla direttiva del 12 maggio 2021 del ministro Giorgetti.
Pertanto, anche i professionisti che avevano già presentato domanda nel 2021 sono tenuti, se interessati, a ripresentare la candidatura sulla piattaforma.

Con la procedura, basata sui principi della tempestività, efficacia e trasparenza nonché sul criterio della rotazione degli incarichi, si punta a garantire una gestione professionale delle aziende in amministrazione straordinaria.


Questa pagina ti è stata utile?

NO