PLUS! online il nuovo numero del magazine multimediale

Venerdì, 17 Luglio 2020

Edizione luglio/settembre 2020

In questo nuovo numero di PLUS spazio di apertura dedicato al Decreto Rilancio destinato a imprese, famiglie e lavoratori. Grazie ad un quadro organico di interventi vengono destinate risorse per supportare e rafforzare il sistema produttivo pesantemente colpito durante la fase dell’emergenza Covid 19. L’obiettivo di Governo è quello di rilanciare il paese consentendo a Regioni, enti locali e camere di commercio di adottare interventi a favore delle imprese italiane colpite dalla crisi economica, sfruttando al meglio Fondi Strutturali e di Investimento Europei.

Nella sezione “Innovazione” parleremo di trasformazione digitale. Da Transizione 4.0 alla Smart mobility: come una rinnovata azione digitale può essere al servizio del Paese. Come cambieranno i concorsi delle Pubbliche Amministrazioni, cosa comporta la nascita del Fondo Nazionale per l’Innovazione e come scoprire la Banda Ultralarga in tutti i suoi sviluppi in continua evoluzione. Focus, infine, sul Progetto Cartesio che permette un Nuovo approccio di studio al consumo delle notizie.

Nella seconda parte spazio a “Impresa e Pubblica Amministrazione” grazie a misure dedicate alla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro o come l’ampliamento della Garanzia al 100% fino a 30mila euro di finanziamento per le imprese. A seguire una fotografia delle misure messe in campo per aiutare le imprese a reagire alla crisi economica con attenzione al commercio con l’estero e all’internazionalizzazione, concreta opportunità per la ripresa economica delle Imprese, da supportare anche con i Finanziamenti dedicati.

In conclusione spazio ad “Ambiente e Welfare” con lo sviluppo sostenibile dei parchi, per puntare su un nuovo modello di sviluppo basato sull’economia circolare, con l’integrazione tra gli incentivi per le fonti rinnovabili, l’efficienza energetica, le risorse regionali destinate alla Sanità e con la sostenibilità di filiere biomassa-energia mediante attività volte alla decarbonizzazione della produzione elettrica e al recupero dei residui termici. Come cambia il mondo del lavoro con lo smartworking, fotografato da una campagna social e da uno studio sulla conciliazione famiglia-lavoro, valorizzando le persone e operando in ottica di sostenibilità ambientale urbana.

Fra i post tematici spazio ai consumatori, con il lancio del mese dell’educazione finanziaria, previsto per ottobre, ed i contributi dedicati per il settore assicurativo.


Consulta la rivista

PLUS!, luglio/agosto


Questa pagina ti è stata utile?

NO