Il Sottosegretario Todde all’East Mediterranean Gas Forum

Venerdì, 17 Gennaio 2020

“L’Italia a favore della cooperazione energetica fra gli attori del Mediterraneo Orientale”

Immagine decorativa

Il Sottosegretario allo Sviluppo Economico Alessandra Todde ha rappresentato l’Italia alla terza riunione ministeriale dell’East Mediterranean Gas Forum (EMGF) tenutasi ieri in Egitto a Il Cairo, dove è stato siglato dai ministri e i rappresentanti dei Paesi membri lo Statuto istitutivo che trasformerà il forum in una struttura permanente.

L’EMGF, di cui l’Italia è membro fondatore, ha l’obiettivo di valorizzare le risorse di gas recentemente scoperte nel bacino del Levante del Mediterraneo a beneficio dei Paesi fondatori con il sostegno della Commissione Europea e della World Bank.

“Sono molto orgogliosa di aver potuto siglare, in rappresentanza del nostro Paese, lo statuto costitutivo dell’EMGF, che conferma la determinazione dell’Italia a favore della cooperazione energetica fra gli attori del Mediterraneo Orientale – ha dichiarato il Sottosegretario ToddeQuesto importante successo è stato raggiunto perché l’Italia, insieme agli altri membri fondatori, è profondamente convinta che, nella complessità dell’attuale scenario del Mediterraneo, sedersi allo stesso tavolo negoziale inclusivo sia fondamentale, non solo per la sicurezza dell’approvvigionamento energetico ma anche per la stabilità e prosperità della regione”.


Questa pagina ti è stata utile?

NO