Crippa: assicurata la CIGS ai lavoratori del Gruppo IPERDI’ e SUPERDI’

Lunedì, 05 Novembre 2018

Riusciti ad assicurare la cassa integrazione a 669 lavoratori del Gruppo

Immagine decorativa

Roma, 05 novembre 2018. Si è svolto oggi presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, alla presenza del Sottosegretario allo Sviluppo Economico con delega alle crisi aziendali Davide Crippa, l’incontro programmato fra le organizzazioni sindacali e i rappresentanti della proprietà del Gruppo Commercianti Associati General Market srl, per avviare la procedura di cassa integrazione per i lavoratori dei punti vendita Iperdì e Superdì.

“Grazie al nuovo Decreto Emergenze che ha reintrodotto la CIGS per cessazione, abrogata dal Jobs act del precedente Governo - ha dichiarato Crippa - siamo riusciti ad assicurare la cassa integrazione a 669 lavoratori del Gruppo.
Nel corso dell’incontro - ha aggiunto – l’azienda ha annunciato che procederà, nei prossimi giorni, all’affitto di 15 punti vendita ed alla ricollocazione del relativo personale. Continuerò a monitorare la situazione affinché tutti i lavoratori possano trovare una soluzione rapida e definitiva”.


Questa pagina ti è stata utile?

NO