Gara 5G: ancora rilanci degli operatori

Giovedì, 27 Settembre 2018

Conclusa l'undicesima giornata della fase dei miglioramenti competitivi

Immagine decorativa

 

Roma, 27 Settembre 2018. Oggi alle ore 19 si è conclusa l’undicesima giornata della fase dei miglioramenti competitivi per la procedura di assegnazione delle frequenze per il 5G, che ha visto partecipare le società Iliad Italia S.p.A., Fastweb S.p.A., Wind 3 S.p.A., Vodafone S.p.A. e Telecom Italia S.p.A.. Fino ad oggi sono state svolte 136 tornate. 

L’ammontare totale delle offerte ha raggiunto nella giornata odierna quota 5.841.642.258,00 euro, superando di quasi 3 miliardi e mezzo l’introito minimo fissato nella Legge di Bilancio.

Anche oggi la gara si è concentrata sulla banda 3700 MHz, con offerte superiori ai 3 miliardi e mezzo per un ammontare totale pari a € 3.638.840,00.

Alle ore 9:30 di venerdì 28 settembre 2018, riprenderà la seduta dedicata ai miglioramenti competitivi.

Qui la tabella con le offerte aggiornate al 27 settembre (pdf)

Qui gli aggiornamenti sulle fasi precedenti:


Questa pagina ti è stata utile?

NO