Italia - Usa. Giorgetti incontra il Segretario al Commercio Raimondo

Venerdì, 17 Giugno 2022

Rafforzare sinergie per sicurezza energetica e sistema industriale Foto davanti alle bandiere

Il ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti ha incontrato oggi a Palazzo Piacentini il Segretario al commercio degli Stati Uniti Gina Raimondo in missione istituzionale in Italia.

Nel corso del lungo e cordiale colloquio sono stati approfonditi i principali temi economici, commerciali e industriali  al centro della storica amicizia e collaborazione tra i due Paesi, alla luce anche delle conseguenze del conflitto in Ucraina.

Giorgetti e Raimondo hanno condiviso la necessità di rafforzare le sinergie tra Usa e Unione europea per raggiungere la sicurezza energetica al fine di tutelare sia il sistema industriale che i cittadini dall’aumento dei costi, facendo emergere così la forte sintonia tra i due esponenti di governo che già si erano incontrati a Washington lo scorso ottobre.

Sono stati oggetto dell’incontro anche gli interventi necessari a fronteggiare l’inflazione dovuta all’aumento dei costi dell’energia per contrastare i quali Giorgetti ha sottolineato la necessità di una azione comune a livello europeo su un tetto al prezzo del gas (price cap) e continuare a lavorare per diversificare le fonti di approvvigionamento energetico. Al tal riguardo, ha illustrato al Segretario Raimondo il ruolo strategico dell’Italia al centro del mediterraneo come hub di energie alternative, tra le quali l’idrogeno.

In tema di autonomia strategica, Giorgetti e Raimondo hanno concordato sulla necessità di riorientare le catene di approvvigionamento, a partire dalle materie prime, attraverso sia le produzioni nazionali sia rafforzando la collaborazione tra Stati partner.

Per quando riguarda i settori su cui rafforzare la collaborazione tra i due Paesi sono stati approfonditi il tema dei semiconduttori, del farmaceutico e dello sviluppo e applicazione delle tecnologie avanzate nei sistemi produttivi.

Il segretario Raimondo ha invitato il ministro Giorgetti in visita negli Stati Uniti il prossimo autunno, sottolineando l’apprezzamento del governo americano per la posizione italiana sulla crisi Ucraina.

In mattinata, Giorgetti aveva anche incontrato l’amministratore delegato della Nasa Bill Nelson. "L'industria italiana contribuisce allo sviluppo della Space Economy con sue tecnologie innovative e competenze avanzate. È strategico rafforzare la cooperazione nei voli spaziali commerciali", aveva dichiarato il ministro.

 

Galleria fotografica


Questa pagina ti è stata utile?

NO