Automotive: finanziamento di 7,5 milioni per Calearo Antenne

Venerdì, 13 Maggio 2022

Giorgetti, “sosteniamo con Fondo GID eccellenza della filiera per componentistica”

Immagine decorativa

Il Ministero dello Sviluppo economico ha autorizzato un finanziamento agevolato di 7,5 milioni di euro all’azienda Calearo Antenne con stabilimenti a Isola Vicentina in Veneto, tra i leader europei nella produzione di antenne e componenti per il mercato automotive e per altri settori ad alta tecnologia.

Si tratta di un intervento realizzato grazie al Fondo GID, strumento per il rilancio delle grandi imprese introdotto dal ministro Giancarlo Giorgetti con l’art. 37 del decreto sostegni e gestito per conto del Mise da Invitalia.

Con questo intervento l’azienda veneta punta da un lato all’ingresso in nuovi mercati (nautico, ferroviario, militare e aerospaziale) e alla crescita in altri paesi extraeuropei, in particolare Stati Uniti e Medio ed Estremo Oriente, e dall’altro a un rafforzamento dell’automazione per l’efficientamento dei processi logistici e produttivi, nonché al potenziamento del centro ricerche.

Il piano di sviluppo presentato dall’azienda Calearo Antenne consentirà, oltre a salvaguardare l’occupazione esistente, di incrementare del 20% il personale in organico.

Nella filiera per la componentistica dell’automotive, la Calearo Antenne è un’azienda che ha fatto dell’eccellenza dei suoi prodotti altamente tecnologici un marchio di fabbrica apprezzato in tutto il mondo”, dichiara Giorgetti. “Il Mise sostiene - prosegue il ministro - gli investimenti che mirano a rafforzare la presenza di aziende italiane sui mercati, supportandole sia nella sfida della transizione verso una mobilità più sostenibile sia nello sviluppo di nuovi modelli produttivi”.

 



Questa pagina ti è stata utile?

NO