Definiti gli ambiti strategici di intervento per il futuro dell’industria europea

Giovedì, 07 Febbraio 2019

Invito a manifestare interesse

Immagine decorativa

A seguito della grande risonanza a livello europeo dell'Important Projects of Common European Interest (IPCEI) microelettronica, promosso e finanziato dall’Italia unitamente ad altri Stati membri della UE (Francia, Germania e Regno Unito), il processo iniziato nel 2018 in Commissione europea con lo Strategic Forum dell’IPCEI ha avuto un'accelerazione ulteriore ed è giunto a definire e selezionare sei catene strategiche di valore (CSV).

Gli ambiti di intervento selezionati sono i seguenti:

  1. Veicoli connessi verdi e autonomi
  2. Salute intelligente
  3. Industria a bassa emissione di carbonio
  4. Tecnologie e sistemi ad idrogeno
  5. Internet delle cose industriale
  6. Sicurezza informatica


Su tali CSV l'Europa intende investire per il futuro in termini di piani di azione e risorse europee e nazionali, in risposta alle sfide dell’industria europea sui megatrend della digitalizzazione.

In tutte queste CSV, la cui selezione finale riflette gli orientamenti dell’industria europea, il sistema Italia può giocare un ruolo da protagonista.

In questo contesto il MiSE invita le imprese a manifestare interesse per identificare quelle che potrebbero partecipare a questi sei grandi progetti.

 

Allegati

 

 



Questa pagina ti è stata utile?

NO