Marcegaglia Buildtech, l’azienda indica Praxi come advisor per sito Taranto

De Vincenti: scelta apprezzabile, in direzione della salvaguardia occupazionale 

Roma 10 dicembre 2013-  Dopo l’accordo sugli ammortizzatori sociali raggiunto in sede provinciale il 2 dicembre scorso, MARCEGAGLIA BUILDTECH ha oggi accolto la richiesta del Governo di farsi parte attiva per il percorso di reindustrializzazione dello stabilimento di Taranto, incaricando la società PRAXI di individuare potenziali investitori interessati. 

E’ quanto emerso oggi al Ministero dello Sviluppo Economico nel corso di una riunione  presieduta dal Sottosegretario Claudio De Vincenti, alla quale hanno preso parte il management aziendale,  esponenti della Regione Puglia, le organizzazioni sindacali nazionali e territoriali e  Confindustria Taranto.

“E’ apprezzabile - ha dichiarato De Vincenti  - la disponibilità dell’azienda ad accompagnare il percorso di reindustrializzazione dello stabilimento di Taranto attraverso la nomina di un Advisor, con l’obiettivo di individuare possibili investitori e salvaguardare, come richiesto dai sindacati,  tutti  i livelli occupazionali”.

Nel corso del confronto, la Regione Puglia ha confermato alle organizzazioni dei lavoratori la propria intenzione di sostenere con gli strumenti a sua disposizione  tutte le attività che possano favorire il mantenimento in attività del sito nonché la riqualificazione e formazione professionale dei lavoratori del sito.

Il Ministero riconvocherà il tavolo di confronto per monitorare costantemente lo stato di avanzamento del percorso avviato.

 




Questa pagina ti è stata utile?

NO