Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

Lunedì, 25 Novembre 2013

Il 17 dicembre 1999, con la risoluzione numero 54/134, l'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha designato il 25 novembre come Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Il Governo italiano aderisce alla mobilitazione mondiale.

Era il 25 novembre 1960. Le tre sorelle Mirabal- mentre andavano a trovare i loro mariti in prigione perché oppositori del dittatore dominicano Rafael Leonidas Trujillo- furono fermate dalla polizia segreta: torturate, massacrate, strangolate, poi caricate a bordo della loro auto e infine gettate in un precipizio per simulare un incidente.

Nel 1981, in un raduno di femministe latinoamericane e caraibiche a Bogotà, fu deciso di scegliere quell'omicidio come emblema della violenza contro le donne e le tre sorelle Mirabal come simbolo della forza delle donne di tutto il mondo. Quasi vent'anni dopo, il riconoscimento dell'Onu.

Nel contesto dell'impegno quotidiano contro la violenza alle donne, il Mise supporta la task force interministeriale istituita su iniziativa del Vice Ministro Cecilia Guerra relativamente alle tematiche della comunicazione e dell' immagine femminile nei media.

Il nostro Ministero sostiene inoltre la campagna di sensibilizzazione contro la violenza alle donne promossa dal Dipartimento delle Pari Opportunità  "Riconosci la violenza" .

 


Questa pagina ti è stata utile?

NO