Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Confronto per individuare strategie promozionali da inserire nel Piano straordinario del Made in Italy

Un momento dell'incontro

Si è svolto oggi al Ministero dello Sviluppo economico il tavolo sul settore audiovisivo, presieduto dal Capo di Gabinetto Vito Cozzoli e dal Consigliere Marco Bellezza, a cui hanno partecipato l’ICE e le associazioni del settore.

La riunione è stata occasione per avviare un confronto costruttivo e individuare nuove strategie promozionali da inserire nel Piano straordinario del Made in Italy , al fine di sostenere le imprese del settore che intendono competere maggiormente sui mercati internazionali.

L’industria creativa è infatti uno dei motori economici del Paese, che in questi anni ha dimostrato di sapersi rinnovare e sviluppare a ritmi sostenuti, diventando con l’audiovisivo (cinema, tv , prodotti di animazione, videogames) uno dei settori di punta della produzione italiana, che ha avuto ricadute positive anche in termini di posti di lavoro creati.

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"