Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Il ministro interviene al Business Forum di Confindustria e BDI

Un momento dell'incontro

 
 
Il ministro Giancarlo Giorgetti ha partecipato in video collegamento all’undicesimo Business Forum organizzato da Confindustria e Federazione dell’industria tedesca BDI.

Nel corso del suo intervento il ministro ha sottolineato come Italia e Germania siano “due grandi economie manifatturiere con una speciale integrazione industriale” che hanno il dovere di mettere in campo uno sforzo comune per dare risposta ai traumi causati dalla pandemia e dalla sfida della transizione energetica e digitale. "I risvolti sociali della trasformazione in atto del sistema produttivo si accompagnano in questa fase all’aumento dei prezzi e la carenza di materie prime, che stanno mettendo in difficoltà filiere strategiche come quella dell’automotive”, ha proseguito il ministro che ha aggiunto: “questi processi richiedono di essere gestiti e guidati con un approccio ambizioso ma equilibrato per evitare la concorrenza sleale dall'estero".

Il ministro ha infatti evidenziato la necessità che “l’Unione europea faccia dei passi in avanti sia in termini di azioni e di regole per mettere in condizione l’industria italiana ed europea di competere a livello internazionale”, favorendo quel percorso di "sovranità tecnologica sulle catene del valore strategico che vede già collaborare Italia e Germania, insieme ad altri Paesi membri dell’Ue, nei settori dell’idrogeno e delle batterie".

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"
Torna a inizio pagina