Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

“Presidio per cittadini e imprese sul territorio”. Progetto Polis per servizi nei comuni 

Il ministro Giorgetti

Il ministro Giancarlo Giorgetti è intervenuto in occasione dell’evento per le celebrazioni dei 160 anni di Poste italiane, svoltosi a Roma alla presenza del presidente della Repubblica Mattarella.

“L’ufficio postale costituisce uno dei luoghi su cui i cittadini italiani tradizionalmente sanno di poter trovare supporto”, ha affermato il ministro nel corso del suo discorso in cui ha sottolineato l’importanza del ruolo svolto da Poste che con la sua diffusione capillare nel territorio rappresenta un “vero e proprio presidio”, nel quadro economico e sociale del Paese.

Inoltre, Giorgetti ha evidenziato come l’azienda sia un interlocutore “imprescindibile per tante imprese e tanti professionisti, così come per le pubbliche amministrazioni, soprattutto per i piccoli comuni”, annunciando che sul PNRR il Mise lavorerà con Poste per attuare Polis, “progetto che ho fortemente voluto per garantire uno sportello utile per accesso ai servizi della P.A. in tutto il Paese, in particolare nelle aree interne”.

Il progetto Polis vede la collaborazione di Mise e Poste che coinvolgerà circa 4.800 uffici dislocati in particolare nei comuni più piccoli. Per l’iniziativa il governo ha assegnato 800 milioni di euro.

 

Galleria fotografica

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"
Torna a inizio pagina