Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Israele partner per diversificare approvvigionamento energia

Immagine decorativa

Il ministro Giancarlo Giorgetti ha incontrato a Gerusalemme, nel secondo giorno della missione istituzionale in Israele, la ministra delle Infrastrutture nazionali, Energia e Risorse idriche, Karine Elharrar.

Nel corso del colloquio è emersa la volontà di una collaborazione per lo sviluppo delle energie rinnovabili, della transizione verde per l’industria. La ricerca sulla produzione e trasporto dell’idrogeno verde può dare nuovo impulso a progetti infrastrutturali come il gasdotto Eastmed

“Israele si conferma partner importante per diversificare l'approvvigionamento energetico anche tramite GNL. La crisi che stiamo vivendo non è solo economica. Dobbiamo riflettere sul fatto che la posizione dell’Italia nel mediterraneo è centrale e può essere, in un futuro prossimo, la porta strategica per il passaggio del gas e di altre fonti energetiche verso l’Europa”, ha dichiarato il ministro Giorgetti.

 

Galleria fotografica

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"