Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Dal 1° gennaio 2017 viene ampliata la platea di soggetti interessati e aumentano le sanzioni amministrative previste per le violazioni.

La nuova norma trova applicazione indipendentemente dal numero dei dipendenti occupati nei call center.

L’articolo 1, comma 243, della legge n. 232 del 2016 (c.d. legge di bilancio) che sostituisce l’art. 24 -bis del decreto legge n. 83/2012 convertito con modificazioni in legge n. 134/2012, è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 297 del 21 dicembre 2016.

 

 
Domande di approfondimento

Vai alla sezione dedicata alle domande & risposte sui Call center

 

 

 

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"
Torna a inizio pagina