Decreto interministeriale 18 marzo 2009 - Agevolazioni finanziarie contratti d'area

Il Decreto interministeriale 18 marzo 2009, del Ministro dello Sviluppo economico di concerto con il Ministro dell’Economia e delle finanze e con il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, disciplina ai sensi dell’articolo 8 bis, comma 3, del decreto Legge 2 luglio 2007, n. 81, i criteri, le condizioni e le modalità per la concessione delle agevolazioni finanziarie attraverso la sottoscrizione dei contratti d’area, di cui all’articolo 2, comma 203, lettera f) della Legge 23 dicembre 1996, n. 662.
Il provvedimento si applica esclusivamente ai programmi imprenditoriali da agevolare attraverso le rimodulazioni di risorse finanziarie, assegnate dal CIPE ai Contratti d’area e ai loro protocolli aggiuntivi in essere alla data del 31 dicembre 2007, le cui richieste siano presentate entro il 31 dicembre 2008.
 
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 2 luglio 2009, n. 151.





Questa pagina ti è stata utile?

NO