Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

Il parere del 3 novembre 2015 risponde a quesito in materia di start-up innovative, in relazione all’applicazione dell’articolo 25, comma 2, lett. b) del D.L. 179/2012, con riferimento alla possibilità, in un momento successivo all’iscrizione in sezione speciale, di mutare il requisito senza che da ciò derivi una soluzione di continuità nell’iscrizione stessa.

Parere (pdf, 194 kb)

 

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"