Circolare 28 gennaio 2021, n. 32572 - Nuova Proroga Moratoria dei finanziamenti agevolati in ambito FIT, PIA Innovazione e FCS (COVID 19)

In considerazione del protrarsi della situazione di emergenza sanitaria provocata dal Covid 19, con la Legge 178/2020 del 30 dicembre 2020 - Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2021 e bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023- all’articolo 1, comma 249 è stata disposta una ulteriore proroga al 30/06/2021 dei termini della moratoria per le PMI già introdotta dall’articolo 56 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27 e prorogata dall’articolo 65 del decreto- legge 14 agosto 2020, n. 104, convertito dalla legge 13 ottobre 2020, 126.

Pertanto, per le PMI già ammesse fino al 31/01/2021 alle misure di sostegno previste dalla Circolare n. 240338 del 22/09/2020, la proroga della moratoria opera automaticamente fino al 30/06/2021 senza alcuna formalità e senza oneri aggiuntivi, fatta salva l’ipotesi di rinuncia espressa dall’impresa e da far pervenire a soggetto gestore/finanziatore.

Le PMI che, invece, alla data di entrata in vigore della Legge 178/2020 del 30 dicembre 2020 presentino esposizioni debitorie di cui all’articolo 56, comma 2 del decreto legge 17 marzo 2020, convertito con modificazioni dalla legge 24 aprile 2020, n. 27 e che non abbiano finora richiesto alcun accesso alle misure di sostegno, possono essere ammesse, su esplicita istanza da presentare al gestore entro il 30 giugno 2021, alle predette misure di sostegno finanziario secondo le medesime condizioni e modalità previste dallo stesso articolo 56, come modificato dall’articolo 1, comma 248 della Legge 178/2020 presentando una apposita istanza.

 Documenti

 Per maggiori informazioni




Questa pagina ti è stata utile?

NO