Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

La risoluzione n. 34168 del 9 febbraio 2016, risponde al quesito se nel caso di apertura di un’attività di somministrazione di alimenti e bevande accessoria ad una attività principale di cui all’art. 88 del Regio Decreto n. 773 del 1931, nello specifico una sala dedicata videolottery (VLT), sia necessario il possesso del requisito professionale ai sensi dell’articolo 71, comma 6, del decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59. Precisa, altresì, che l’attività di somministrazione in parola non è dotata di ingresso autonomo e che l’accesso alla sala videolottery è consentito esclusivamente ai maggiori d’età come da vigenti disposizioni in materia.

 

Risoluzione n. 34168 del 9 febbraio 2016

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"