Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

La risoluzione n. 169670 dell’8 maggio 2017 avente ad oggetto “D. Lgs. 18 maggio 2001, n. 228 – Corretta individuazione dei prodotti provenienti dall’azienda dell’imprenditore agricolo rispetto a quelli acquistati presso terzi” risponde al quesito se possa essere considerata legittima l’attività svolta da un soggetto, iscritto come piccolo imprenditore agricolo nella sezione speciale in Camera di commercio, che opera su area pubblica, il quale vende soprattutto prodotti acquistati presso terzi, nello specifico presso il mercato ortofrutticolo, per poi rivenderli in forma itinerante o presso i posteggi dei mercati settimanali, rappresentando, pertanto, i propri prodotti la minor parte delle vendite sotto il profilo quantitativo.

Risoluzione n. 169670 dell'9 maggio 2017 (formato pdf, 332 Kb)

Allegato alla risoluzione n. 169670 : Risoluzione n. 343306 del 2 novembre 2016 (formato pdf, 316 Kb)

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"