Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.

Privacy Policy
Governo italiano

La risoluzione n. 15417 del 30 gennaio 2014 reca  chiarimenti in merito alla possibilità, da parte di un titolare di un esercizio di vicinato, di adibire parte del proprio locale, attualmente destinato alla vendita di prodotti di erboristeria, alla vendita di prodotti di parafarmacia, assumendo alle proprie dipendenze un laureato in farmacia.

 

Risoluzione n. 15417 del 30 gennaio 2014

Allegati

Questa pagina ti è stata utile?

Non hai validato correttamente la casella "Non sono un robot"
Torna a inizio pagina