Eventi del Comitato Unico di Garanzia

Eventi 2018

25 gennaio 2018 – I talenti delle donne, Anna Simone. «Non si tratta di essere differenti, ma di fare la differenza». Una riflessione equilibrata e ricca di sfaccettature sul presente, e soprattutto, sul futuro del femminile attraverso ventuno profili esemplari di donne (a loro modo) straordinarie

14 febbraio 2018 – Il cambiamento possibile, Letizia Ciancio. La vita è cambiamento perché vivere significa adattarsi a un ambiente in continua evoluzione. La nostra volontà dunque non si esprime nel cambiamento in sé ma nella direzione (creativa e unica) che desideriamo dargli e nella velocità con cui lo attuiamo. Vivere è proprio arte del cambiare! Oggi, nella società "liquida" e complessa, occorre saper guidare il cambiamento, ma per farlo al meglio sarà necessario conoscerlo

6 marzo 2018 – Viaggio in terza classe, Marta Ajò. Un romanzo-testimonianza in cui l'autrice ha preferito usare il racconto in prima persona per ripercorrere e seguire i cambiamenti sociali, politici della storia del nostro Paese negli ultimi decenni, raccontando da protagonista, in un filo unico che li unisce e li spiega i grandi cambiamenti degli anni 70/90 fino ad oggi.

10 aprile 2018 – Diario di una giudice, Gabriella Luccioli. Dall'ingresso in magistratura nel 1965 sino alla direzione della prima sezione civile della Corte di Cassazione, il diario di Gabriella Luccioli ripercorre le tappe professionali di una fra le prime donne in Italia ad avere avuto accesso all'attività giurisdizionale, responsabilità e impegno evocando le trasformazioni che hanno mutato la nostra società e la giurisprudenza su questioni eticamente sensibili, in materia di diritto di famiglia e biodiritto.

29 maggio 2018 - Responsabilità. Figure e metarmofosi di un concetto, Vittoria Franco. Che cos’è la responsabilità? Quando è nato questo termine? Ha un significato univoco? Un’etica della responsabilità è possibile? Queste le domande a cui cerca di rispondere Vittoria Franco, attraverso un’analisi delle origini del concetto, delle sue trasformazioni e dei suoi paradigmi fondamentali: giuridico, politico, filosofico-morale

27 settembre 2018 – Goodbye Italia la repubblica che ripudia il lavoro delle donne, Cinzia Dato e Silvana Prosperi. 27 ritratti di italiane, in prevalenza professioniste, che hanno trovato soddisfazione alle proprie ambizioni professionali negli Stati Uniti dove, a differenza di quanto avviene in Italia, l'impegno e il merito vengono premiati e dove il lavoro in rosa non fa paura. Perché l'impiego femminile è il più importante motore di sviluppo mondiale, e investire sulle donne significa investire sul futuro.

14 novembre 2018 - A mano libera. Donne tra prigioni e libertà, Tiziana Bartolini e Paola Ortensi La sintonia tra sconosciute e l’incontro con la storia delle donne offre spunti di riflessione, qualche strumento utile a decodificare percorsi di vita difficili e dolorosi. Perché anche il carcere è un’istituzione costruita su un unico modello, quello maschile, che poco considera le diversità di genere. Il risultato è un coro femminile di “voci potenti che raccontano di drammi ignoti”, scrive Agnese Malatesta nella prefazione, testi che “esprimono vitalità e riscatto personale”. Il dentro e fuori con gli incontri settimanali delle autrici, il reciproco rispetto e il dialogo aperto disegna una linea libera che si erge sopra il muro del carcere che avvicina il comune sentire la vita.

 

Archivio

 

Bibliocaffèsuigeneris 

In materie di competenze istituzionali il CUG Mise in collaborazione con il Polo Bibliotecario organizza i bibliocaffèsuigeneris incontri-presentazioni-promozioni di libri per riflettere su stereotipi e pregiudizi di genere.

  • 14 dicembre 2017 – Il giorno dell’assoluzione, Annalisa Venditti; un thriller-psicologico ambientato a Roma. È l’alba. Nessun testimone, nessun movente, solo alcuni dettagli per una serie di omicidi, mascherati da suicidi, che stanno invadendo la scrivania dell’investigatore Giovanni Borgia

  • 11 ottobre 2017 – Il giudice delle donne, Maria Rosa Cutrufelli, la storia delle dieci maestre marchigiane che nel 1906 presentarono domanda per essere iscritte nelle liste elettorali per il suffragio universale, sarà un giudice di Ancona, il presidente della Corte di Appello,a dovere prendere la decisione in merito, LudovicoMortara, ilgiudice delle donne.

  • 4 maggio 2017 – Mia Madre Femminista, Marina Santini e Luciana Tavernini, l’incontro con il femminismo che rappresenta una continua trasformazione della propria vita e del mondo, emerge da questo racconto di una madre che decide di scrivere alla figlia una lettera per spiegare motivazioni, sentimenti e vicende con episodi inediti, che dalla metà degli anni Sessanta ci accompagna fino ad oggi.

  • 19 aprile 2017 – No Gioconda No, Carla Cucchiarelli, l’autrice prova a immaginare le confessioni della donna più famosa del mondo, raccogliendo il disperato appello all’oblio della modella di Leonardo. Cosa direbbe oggi Monna Lisa dopo cinque secoli di omaggi e ritocchi? Sarebbe felice di essere diventata una star o rimpiangerebbe la quiete dei giorni fiorentini in cui era solo una mamma e una moglie fedele? Si divertirebbe nel vedersi usata per le più diverse pubblicità o griderebbe allo scandalo “

  • 3 aprile 2017 – Rosa carne, Fiorella Corrado una raccolta di racconti brevi, intensi, che svelano le ombre e le luci amalgamate e nascoste nel corpo e nell'anima di eroine contemporanee combattute tra il desiderio del piacere carnale e quello di una felicità sfuggente e sognata

  • 1 marzo 2017- Cinquant’anni non sono bastati, Rosanna Oliva e Annamaria Isastia il testo evidenzia ventinove riflessioni sulle carriere e sui destini delle donne italiane, a partire dalla sentenza n. 33/1960 della Corte costituzionale che segna l’inizio delle modifiche legislative che portano all’eliminazione delle discriminazioni contro le donne per l’accesso alle carriere pubbliche

  • 16 febbraio 2017 – Povertà e vulnerabilità dei genitori separati, Caritas Italiana, l'indagine riprende ed approfondisce il lavoro di studio che Caritas dedica ai dati sulla povertà e l'esclusione sociale in Italia, muovendo da un idea multidimensionale della povertà, non riconducibile al solo ambito economico, ma a quell intreccio di fattori diversificati che, assieme al reddito, possono influenzare la qualità della vita di una persona.

  • 27 settembre 2016 – Il rapporto tra etica, scienza e tecnologia. Ricerca in ottica di genere di Laura Moschini: quesiti a studentesse e studenti che svelano la pervasività degli stereotipi di genere nelle scelte dei/delle giovani generazioni

  • 14 giugno 2016 – Quando il corpo è delle altre di Michela Fusaschi e Corpi e simboli di Aldo Morrone: un’antropologa ed un professore di medicina delle migrazioni indagano il fenomeno socio culturale delle modificazioni genitali femminili che con le ondate migratorie interessa oggi sempre più anche il mondo occidentale

  • 4 maggio 2016 – La salvezza del mondo di Paola Diana: la "Womenomics", economia al femminile, è fattore di cambiamento sociale, di crescita in tutti i settori e concreta speranza per il futuro del Pianeta

  • 7 marzo 2016 – Chiedi alla voce, storie di donne: racconti per valorizzare e non dimenticare donne “non famose” , figure di riferimento nei loro rispettivi ambiti

  • 14 aprile 2016 – Parole tossiche, storie di ordinario sessismo di Graziella Priulla: una guida per emanciparsi dal sessismo che permea la lingua italiana e dal turpiloquio intriso di razzismo, omofobia e sessismo, culturalmente accettato e diffuso in ogni ambito della società fino alle istituzioni

  • 19 novembre 2015 – Genere e responsabilità di impresa di Patrizia Di Santo e Claudia Villante: la crescita sociale ed economica ed il benessere organizzativo passano dalla maggiore attivazione delle risorse femminili da parte delle aziende nei territori di riferimento

  • 21 settembre 2015 – Essere maschi tra potere e libertà di Stefano Ciccone: sguardo critico sul maschile e sui modelli dominanti di mascolinità

  • 23 febbraio 2015 – Doppio di Carola Colombo: accattivante noir ambientato a Milano che ruota intorno ad un caso di stalking.

 

Eventi 2012 e 2013


Questa pagina ti è stata utile?

NO