Carabinieri - Servizio di sicurezza e sorveglianza

 

 

I carabinieri presso il Ministero 

L’Arma dei Carabinieri svolge servizi di sicurezza e sorveglianza presso la sede principale dell’attuale Ministero dello Sviluppo Economico fin dal 1965 come testimoniato dallo stralcio del foglio d’ordini n. 22 del 15 novembre 1965 del Comando Legione Carabinieri Lazio: 

… omissis … N. 161 - Istituzione del Nucleo Carabinieri per il Ministero per il Commercio con l’Estero – Si comunica che in data 5 novembre 1965 è stato
istituito ed ha cominciato a funzionare il Nucleo Carabinieri per il Ministero per il Commercio con l’Estero … omissis

 

Il servizio di Salvo D'Acquisto in via Sallustiana

La presenza dei Carabinieri al Ministero risale in realtà al periodo antecedente alla seconda guerra mondiale. Infatti il Vice Brigadiere Salvo Rosario Antonio D'Acquisto (Napoli, 15 ottobre 1920 – Fiumicino, 23 settembre 1943), Medaglia d'Oro al Valor Militare alla memoria, dopo essersi arruolato volontario nei Carabinieri (15 agosto 1939), nel giugno 1940, venne destinato al Nucleo Carabinieri Sottosegretariato di Stato per le Fabbricazioni di Guerra in via Sallustiana 53, oggi sede distaccata del MISE.

Il 25 febbraio 1945, al Vice Brigadiere Salvo D’Acquisto è stata conferita la Medaglia d'Oro al Valor Militare con la seguente motivazione:

"Esempio luminoso di altruismo, spinto fino alla suprema rinunzia della vita, sul luogo stesso del supplizio, dove, per barbara rappresaglia, era stato condotto dalle orde naziste, insieme con 22 ostaggi civili del territorio della sua stazione, pur essi innocenti, non esitava a dichiararsi unico responsabile d'un presunto attentato contro le forze armate tedesche. Affrontava così, da solo, impavido la morte, imponendosi al rispetto dei suoi stessi carnefici e scrivendo una nuova pagina indelebile di purissimo eroismo nella storia gloriosa dell'Arma".


I Carabinieri al MISE oggi

 

La presenza ed il servizio dei Carabinieri al Ministero è organizzata su due livelli:

  • Ufficiale Superiore addetto al Ministero (Colonnello)
    • unico Ufficiale di Pubblica Sicurezza presso la sede principale del Ministero, è inserito tra gli Uffici di diretta collaborazione e svolge il suo incarico alle dipendenze funzionali del Ministro e del Capo di Gabinetto;
    • Ufficiale di collegamento tra i vertici del Ministero, il Comando Generale e tutti gli altri reparti dell’Arma dei Carabinieri;
    • Referente unico per l’attuazione e il regolare funzionamento del protocollo d’intesa, in corso di formalizzazione, tra il Ministero e l’Arma dei Carabinieri;
    • Controlla, verifica e coordina i servizi ordinari e straordinari svolti dai militari del Nucleo Carabinieri MISE;
    • Si raccorda con gli Ufficiali/Dirigenti delle altre forze armate/forze di polizia presenti
      al Ministero.
  • Nucleo Carabinieri MISE Comandato da un Sottufficiale (Luogotenente), con dipendenza gerarchica dall’Ufficiale Superiore Addetto e funzionale anche del Capo di Gabinetto, svolge:
    • sorveglianza permanente presso le sedi del Ministero;
    • servizi di sicurezza interni in occasione di:
      • manifestazioni, in stretto accordo e coordinamento con i reparti impiegati nei servizi di ordine pubblico all’esterno del Ministero;
      • eventi straordinari (vertenze, incontri, vertici internazionali, riunioni, meeting, ecc.);
    • le funzioni di un Comando Stazione Carabinieri territoriale: ricezione di denunce, ratifica di querele, inoltro di comunicazioni alla competente Autorità Giudiziaria, assistenza ad Autorità e tutti gli addetti al Ministero, ecc.;
    • funzioni di collegamento con i Comandi Stazione Carabinieri dell’intero territorio nazionale per esigenze connesse alla sicurezza delle sedi e delle autorità ministeriali.

 


Documenti e approfondimenti storici

 

Approfondimenti esterni

 

Filatelia

 

Contatti

Nucleo Carabinieri MISE 
nucleo.carabinieri@mise.gov.it 

 

 


Questa pagina ti è stata utile?

NO