ECSEL JU: iniziativa tecnologica congiunta nel settore dell’elettronica

Cos'è

Il Programma ECSEL (Electronics Components and Systems for European Leadership) rappresenta il pilastro portante della strategia industriale dell'UE nel campo dell'elettronica, intesa a contribuire, attraverso il finanziamento di progetti di ricerca sviluppo e innovazione, allo sviluppo di un'industria europea competitiva nel settore dei componenti e dei sistemi elettronici a livello internazionale. ECSEL è implementata tramite l'omonima Impresa Comune (JOINT UNDERTAKING - JU), costituita con decisione del Consiglio europeo del 6 maggio 2014. I membri fondatori della JU sono la Commissione Europea, gli Stati membri o associati che ne hanno fatto richiesta (tra cui l'Italia) e le associazioni industriali no profit ARTEMISIA, AENEAS ed EPOSS che riuniscono tutti i soggetti industriali europei che ne fanno richiesta. L’intervento è attuato mediante emanazione di bandi annuali.

 

Risorse

Il Ministero dello Sviluppo Economico partecipa ad ECSEL dal 2016, stanziando annualmente risorse destinate alla partecipazione italiana alle call ECSEL-“INNOVATION ACTION (IA)”. La dotazione complessiva nel periodo 2016-2019 ammonta a circa 60 milioni di euro, corrispondenti ad un investimento di circa 210 milioni di euro.

Alla luce dei risultati fino ad oggi raggiunti, dell’importanza del settore di riferimento e delle numerose manifestazioni d’interesse da parte delle imprese italiane operanti nello stesso, il MiSE ha deciso di prendere parte anche alla call ECSEL-2020-IA, stanziando - con Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 1° luglio 2020 - 10 milioni di euro a valere sul Fondo per la crescita sostenibile.

 

Call ECSEL-2020-IA

La call ECSEL prevede la presentazione delle domande in due fasi.

Nell’ambito della call ECSEL-2020-IA, le proposte di massima -Project Outline sono state presentate entro il 5 maggio 2020.

Le proposte definitive - Full Project Proposal dovranno essere presentate ad ECSEL entro il 16 settembre 2020: contestualmente i partecipanti italiani dovranno presentare domanda di agevolazione al MiSE, secondo le modalità e la modulistica di cui al decreto direttoriale del 7 agosto 2020..

 

Normativa

 

Sito web

https://www.ecsel.eu 


Contatti

Valentina Milazzo
Ministero dello Sviluppo Economico
valentina.milazzo@mise.gov.it  
tel. +39 06 5492 7928



Questa pagina ti è stata utile?

NO