Camere di commercio

Il Ministero in relazione al sistema camerale svolge attività normative, amministrative e di vigilanza.

In particolare cura:

  • la vigilanza, limitata ad alcune materie specifiche (registro imprese, diritto annuale, diritti di segretaria, nomina dei segretari generali)
  • regolamenti attuativi della riforma delle Camere di commercio (Decreto legislativo 15 febbraio 2010 , n. 23 e circolare esplicativa)
  • gli atti amministrativi relativi alla tenuta dell’elenco dei segretari generali e nomina dei segretari generali
  • le nomine dei revisori ministeriali nei diversi enti del sistema camerale e le nomine delle deputazioni delle borse merci
  • gli accertamenti e le verifiche sui magazzini generali e sui depositi franchi
  • svolge le attività legate alla gestione patrimoniale e finanziaria delle Camere di commercio, relativamente a regolamenti, provvedimenti di carattere generale e circolari (diritto annaule, diritti di segreteria e bilanci camerali)



Questa pagina ti è stata utile?

NO