Divisione I - Affari generali e giuridici, controllo programmi di incentivazione

Dirigente Dott. PALAMIDES Danilo
Via V. Veneto, 33 187 Roma
(+39) 06 4705 3770

Competenze

  • Trattazione degli affari generali e di attività specifiche direzionali
  • Rapporti con la Corte dei Conti, l'Ufficio centrale di bilancio, il Consiglio di Stato e l'Avvocatura dello Stato ed il Segretariato Generale per le materie di interesse generale della Direzione
  • Supporto al direttore generale per le attività di pianificazione strategica e di elaborazione degli obiettivi, attività connesse con il controllo di gestione e rapporti con I'OIV
  • Predisposizione degli elementi per la nota preliminare del progetto di bilancio annuale e pluriennale e per il rendiconto finanziario, politiche di bilancio, predisposizione del budget economico della Direzione generale e rilevazioni periodìche di contabilità economico-gestionale
  • Gestione amministrativa e contabile delle risorse finanziarie assegnate, gestione dei capitoli di bilancio
  • Monitoraggio dell'attuazione del programma di governo e della direttiva generale del Ministro
  • Attività di economato e contrattualistica
  • Pareri giuridici agli uffici della direzione, analisi degli atti normativi nazionali e comunitari, predisposizione di proposte normative e di elementi di risposta agli atti di sindacato ispettivo nelle materie di competenza, in raccordo con l'Ufficio legislativo e con gli uffici di diretta collaborazione
  • Contratti di lavoro e valutazione dei dirigenti
  • Conferimento di incarichi, gestione amministrativa e contenzioso del personale, attribuzione di risorse umane, strumentali e finanziarie agli uffici dirigenziali, predisposizione di elementi per la programmazione dei fabbisogni di personale ed individuazione dei bisogni formativi
  • Informatizzazione, protocollo informatico ed archivio della Direzione generale, gestione dell'anagrafe delle prestazioni; comunicazione interna ed esterna, rapporti con la redazione intranet ed internet e con l'URP, attività connesse agli obblighi del Programma Triennale per la trasparenza e l'integrità ed alla normativa in materia di anticorruzione
  • Coordinamento delle fonti informative e statistiche della direzione, raccolta e predisposizione di studi e dossier tematici
  • Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Controllo amministrativo dei programmi di incentivazione nazionali ed interregionali.