Divisione I - Organizzazione, relazioni sindacali, comunicazione e relazione con il pubblico

Dirigente Dott. VECCHIO Gaetano
Via V. Veneto, 33 00187 Roma
(+39) 06 4705 2363

Competenze

    • organizzazione e disciplina degli uffici, determinazione della dotazione organica;
    • monitoraggio e analisi dell’organizzazione del lavoro e proposte per la semplificazione e il miglioramento dell’efficienza;
    • attività finalizzate al benessere organizzativo e alle politiche per le pari opportunità;
    • supporto al Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni;
    • supporto alle attività del Mobility manager;
    • supporto tecnico organizzativo al datore di lavoro ed al responsabile del servizio di prevenzione e protezione per gli adempimenti in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro;
    • adempimenti in materia di sorveglianza sanitaria;
    • supporto alla delegazione di parte pubblica nella gestione delle relazioni sindacali e delle attività di contrattazione;
    • rappresentatività sindacale e monitoraggio delle prerogative sindacali;
    • rilevazione dei dati sugli scioperi;
    • affari generali della Direzione, ivi comprese le risposte alle interrogazioni parlamentari;
    • attività pertinenti all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) secondo quanto previsto dalla legge 7 giugno 2000, n. 150;
    • applicazione, per gli aspetti di competenza della Direzione, del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 in materia di protezione dei dati personali;
    • servizio all’utenza per i diritti di partecipazione e di accesso di cui alla legge 241/90, accesso civico e accesso generalizzato di cui al decreto legislativo n.33 del 2013 e successive modificazioni;
    • monitoraggio dello stato di attuazione degli obblighi di pubblicazione previsti dalla normativa sulla trasparenza;
    • rapporti con il Responsabile della prevenzione della corruzione per il raccordo tra la stesura del Piano della prevenzione della corruzione ed il contributo di cui agli obblighi di trasparenza;
    • supporto agli Uffici della Direzione per le misure di prevenzione rischio corruzione;
    • supporto alla redazione internet per la pubblicazione sul sito web dei dati relativi a quanto previsto nel Piano della prevenzione della corruzione/Trasparenza;
    • definizione di strategie di comunicazione interna;
    • relazioni esterne e rapporti con l’utenza, sia interna che esterna;
    • supporto alla redazione del piano di comunicazione del Ministero;
    • gestione uffici di prima accoglienza;
    • monitoraggio della qualità dei servizi e della soddisfazione dei cittadini, anche ai fini della progettazione di proposte di miglioramento;
    • organizzazione e partecipazione a mostre e convegni;
    • valorizzazione del patrimonio artistico e culturale del Ministero;
    • gestione Polo culturale: biblioteca, centri di documentazione, musei.