Divisione V - Mercati e infrastrutture di trasporto ed approvvigionamento del gas naturale

Dirigente Ing. PANEI Liliana
Via Molise, 2 00187 Roma
(+39) 06 4705 2794

Competenze

    • struttura e sviluppo del mercato all'ingrosso del gas naturale, in funzione dell'offerta e della domanda;
    • analisi del mercato europeo del gas naturale e impulso alle dinamiche di integrazione del mercato del gas nazionale con il mercato interno e con quelli regionali, ivi inclusi i Paesi non comunitari, in coordinamento con le Divisioni II e III;
    • analisi, predisposizione e gestione di misure e piani di emergenza ai fini del mantenimento della sicurezza di funzionamento e della prevenzione di eventuali situazioni di crisi del sistema gas nazionale;
    • segreteria del Comitato di emergenza e monitoraggio del gas - naturale;
    • determinazioni in materia di stoccaggio strategico e di stoccaggio di modulazione e disciplina di utilizzo dei sistemi di stoccaggio e criteri di allocazione della capacità di stoccaggio;
    • direttive alle imprese di trasporto, di distribuzione, di rigassificazione e di stoccaggio di gas naturale, nonché ad altre società coinvolte nella filiera del sistema del gas naturale, per il potenziamento della rete dei gasdotti, per le interconnessioni con infrastrutture di approvvigionamento di gas naturale e la verifica dei piani di sviluppo delle reti;
    • programmi per lo sviluppo della metanizzazione attraverso l’uso del GNL;
    • valutazione del grado di effettiva liberalizzazione e concorrenza nei segmenti esposti alla concorrenza; predisposizione e adozione di misure a favore della concorrenza e di stimolo all'efficienza di mercato;
    • determinazioni in materia di importazione e vendita di gas naturale nel territorio nazionale;
    • disegno e approvazione della disciplina del sistema organizzato di scambi e della borsa nazionale del gas, unitamente agli interventi di manutenzione evolutiva;
    • valutazioni ed interventi sui mercati della vendita all’ingrosso e al dettaglio di gas naturale e sulle misure a favore della clientela avente diritto alla tutela;
    • regimi speciali, agevolazioni e obblighi sociali nella fornitura di gas naturale;
    • promozione della concorrenza nel settore della distribuzione di gas naturale;
    • applicazione della normativa relativa all’esercizio dei poteri speciali per gli attivi di rilevanza strategica nel settore del gas naturale;
    • determinazioni in materia di ambiti territoriali di distribuzione del gas naturale;
    • provvedimenti in materia di esenzione dall'accesso dei terzi o di allocazione prioritaria delle capacità di trasporto in relazione a infrastrutture di trasporto, approvvigionamento e stoccaggio di gas naturale;
    • rapporti con l'Autorità per l'energia elettrica e il gas, con l'Autorità garante della concorrenza e del mercato per le materie di rispettiva competenza e con le imprese del settore;
    • accordi ed intese con le Regioni e le amministrazioni territoriali nelle materie di competenza;
    • supporto tecnico alla gestione delle vertenze sindacali che interessano il settore del gas naturale e di altri gas;
    • individuazione della rete nazionale e regionale dei gasdotti; analisi del suo sviluppo e dei collegamenti con reti europee e internazionali;
    • provvedimenti di autorizzazione alla costruzione ed esercizio, con dichiarazione di pubblica utilità, conformità urbanistica e apposizione del vincolo preordinato all'esproprio relativi a gasdotti di trasporto del gas naturale della rete nazionale e di interconnessione con altri Stati Membri dell'Unione europea e di approvvigionamento dall'estero nonché a terminali di rigassificazione di gas naturale liquefatto;
    • programmi di metanizzazione e accordi di programma per lo sviluppo di reti regionali, in collaborazione relativamente al Mezzogiorno la Direzione Generale per la sicurezza anche ambientale delle attività minerarie ed energetiche - Ufficio nazionale minerario per gli idrocarburi e le georisorse;
    • valutazione ed approvazione del Piano annuale di manutenzione della rete di trasporto gas naturale incluse le interconnessioni con le reti estere;
    • gestione del contenzioso amministrativo nelle materie di competenza in raccordo con la Divisione I. Rapporti con l’Avvocatura di Stato ed Organi di giustizia amministrativa, Tar e Consiglio di Stato nelle materie di competenza;
    • predisposizione degli elementi di risposta agli atti di Sindacato Ispettivo nelle materie di competenza della Divisione.