Divisione I - Controllo emissioni radioelettriche, sorveglianza sui mercato degli apparati. Affari generali

Dirigente Avv. PADOVANI Giacinto
Viale America, 201 00144 Roma
(+39) 06 5444 2620

Competenze

  • Collaborazione tecnica con le autorità regionali nella definizione dei piani di delocalizzazione degli impianti con gli Ispettorati territoriali in raccordo con la direzione generale per le attività territoriali

  • Trattazione delle pratiche di immissione sul mercato degli apparati radio ai sensi della direttiva europea 1999/05/CE attuata con il decreto legislativo 9 maggio 2001, n. 269 e successive modifiche e integrazioni
  • Attività di economato e contrattualistica
  • Gestione e aggiornamento delle procedure informatiche e delle banche dati della Direzione generale, in raccordo con la Direzione generale per le risorse l'organizzazione e il bilancio
  • Attività relative alla Fondazione Ugo Bordoni per le materie di propria competenza, salvo quanto previsto all'articolo 17, comma 1, lettera n) del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 5 dicembre 2013, n.158
  • Accreditamento dei laboratori di prova ai sensi del decreto legislativo 9 maggio 2001, n. 269 e successive modifiche e integrazioni, tenuta dei relativi albi degli ispettori e degli esperti e gestione della Commissione tecnica consultiva e del Comitato tecnico
  • Coordinamento giuridico-amministrativo della direzione, monitoraggio del contenzioso della direzione, supporto e coordinamento delle divisioni competenti per materia nell'analisi e nel monitoraggio degli atti normativi nazionali e della normativa europea e dei relativi adempimenti attuativi, nella predisposizione dì proposte normative e di elementi di risposta agli atti di sindacato ispettivo e ai ricorsi, predisposizione di elementi per le sedute di organismi istituzionali
  • Gestione diretta degli acquisti di strumentazione e relativo capitolo di spesa e per gli investimenti relativi allo svolgimento del controllo delle emissioni radioelettriche svolte dal CNCER
  • Autorizzazione al rilascio di certificazione CE degli organismi notificati ai sensi della direttiva 1999/05/CE e successive modifiche e integrazioni e della direttiva 2004/108/CE e rapporti con Accredia (ente unico nazionale di accreditamento). Rapporti con la Commissione Europea per il Mutual Recognition Agreement (MRA) per paesi terzi

  • Istruttoria dei contratti di lavoro e valutazione dei dirigenti, conferimento di incarichi, gestione amministrativa del personale, attribuzione di risorse umane, strumentali e finanziarie agli uffici dirigenziali, predisposizione di elementi per la programmazione dei fabbisogni di personale, logistici ed acquisti; individuazione dei bisogni formativi
  • Vigilanza dello spettro radioelettrico; sorveglianza e monitoraggio radioelettrico, a cura del Centro Nazionale di Controllo Emissioni Radioelettriche (CNCER)
  • Disciplina tecnica inerente ai titoli abilitativi all'esercizio degli impiantì radio di comunicazione elettronica, incluse le stazioni radioelettriche a bordo delle navi e degli aeromobili non iscritti al Registro Aeronautico Nazionale, nonché rapporti con il Ministero delle infrastrutture e trasporti

  • Autorità di sorveglianza sul mercato per apparecchiature di radiocomunicazioni relativamente all'equipaggiamento marittimo ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 6 ottobre 1999, n. 407
  • Ricognizione delle esigenze informatiche della Direzione generale ai fini della programmazione dei fabbisogni, dell'acquisizione di beni e servizi e della gestione da parte della Direzione generale per le risorse, l'organizzazione ed il bilancio e supporto alla medesima Direzione generale per l'implementazione e la conduzione di sistemi informativi dedicati
  • Partecipazione al sistema dì controllo internazionale tramite il CNCER
  • Assegnazione e gestione, ai sensi del regolamento delle radiocomunicazioni, dei codici MMSI (maritme mobile service identity) per le stazioni operanti nel servizio mobile marittimo
  • Pratiche di omologazione degli apparati esclusi dalla direttiva europea 1999/05/CE attuata con il decreto legislativo 9 maggio 2001, n. 269 e successive modifiche e integrazioni
  • Comunicazione interna ed esterna, rapporti con la redazione Intranet ed internet e con l'URP, attività connesse al Programma Triennale per la trasparenza e l'integrità, adempimenti in tema di prevenzione della corruzione
  • Partecipazione ad organismi nazionali, comunitari ed internazionali in materia di monitoraggio delle emissioni radioelettriche, di immissione sul mercato e di disciplina tecnica nel servizio mobile marittimo
  • Autorità di sorveglianza sugli apparati immessi sul mercato, ai sensi del decreto legislativo 9 maggio 2001, n. 269 e successive modifiche e integrazioni. Collaborazione con gli Ispettorati territoriali della Direzione generale per le attività territoriali

  • Supporto al Direttore Generale, in raccordo con la Direzione generale per le risorse, l'organizzazione e il bilancio e con gli uffici di diretta collaborazione con il Ministro, con i Sottosegretari di Stato e con l'OIV, per le materie di competenza
  • Coordinamento delle fonti informative e statistiche della direzione, raccolta e predisposizione di studi e dossier tematici
  • Formulazione di proposte per il recepimento a livello nazionale delle decisioni e raccomandazioni emanate a livello della Conferenza Europea delle Amministrazioni delle Poste e Telecomunicazioni e degli atti normativi dell'Unione Europea in materia di monitoraggio delle emissioni radioelettriche, di immissione sul mercato e di disciplina tecnica nel servizio mobile marittimo
  • Commissione consultiva nazionale ai sensi del decreto legislativo 9 maggio 2001, n.269 e successive modifiche e integrazioni
  • Relazioni istituzionali ed esterne, rapporti con l'Ufficio centrale di bilancio, con la Corte dei conti, il Consiglio di Stato e l'Avvocatura dello Stato
  • Supporto al Direttore per gli adempimenti connessi alla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Coordinamento dell'attività tecnica di controllo delle emissioni radioelettriche e dei livelli di inquinamento elettromagnetico svolti dagli Ispettorati territoriali della Direzione generale per le attività territoriali
  • Definizione delle interfacce radio nazionali ai sensi dell'articolo 4, comma 1, del decreto legislativo 9 maggio 2001, n. 269 e successive modifiche e integrazioni
  • Individuazione degli indicatori di efficacia, efficienza ed economicità dell'azione amministrativa. Pianificazione strategica, elaborazione degli obiettivi, attività connesse con il controllo di gestione e con il conto annuale, predisposizione degli elementi per la nota preliminare del progetto di bilancio annuale e pluriennale e per il rendiconto finanziario, predisposizione del budget economico della Direzione generale e rilevazioni periodiche di contabilità economico-gestionale. Gestione amministrativa e contabile delle risorse finanziarie assegnate, proposte per la definizione delle politiche di bilancio

  • Trattazione degli affari generali e di attività specifiche direzionali