Divisione VI - Fonti rinnovabili di energia

Via V. Veneto, 33 00187 Roma
(+39) 06 4705 2233
(+39) 06 4705 2797

Competenze

  • Norme e atti regolamentari per il recepimento e l'attuazione delle normative europee in materia di fonti rinnovabili di energia, in coordinamento con la Direzione generale per la sicurezza dell'approvvigionamento e le infrastrutture energetiche
  • Predisposizione degli elementi di risposta agli atti di Sindacato Ispettivo nelle materie di competenza della divisione
  • Norme, standard e regolamenti per la promozione e l'organizzazione della produzione, importazione, esportazione, trasporto e utilizzo delle fonti e vettori energetici rinnovabili
  • Gestione del contenzioso amministrativo nelle materie di competenza
  • Promozione, coordinamento e verifica di accordi e di intese con Regioni e amministrazioni territoriali, in materia di fonti rinnovabili di energia, anche ai fini dell'armonizzazione degli obiettivi e della semplificazione delle procedure di localizzazione e insediamento
  • Elaborazione, definizione e monitoraggio dei Piani di azione nazionali per lo sviluppo delle energie rinnovabili
  • Rapporti con l'Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico per le materie di competenza
  • Rapporti periodici sullo stato di attuazione; relazioni al Parlamento e alla Commissione europea
  • Formulazione di indirizzi al Gestore dei servizi energetici, per la gestione dei programmi e delle norme di incentivazione, il monitoraggio sulle realizzazioni e l'organizzazione delle attività di supporto, ivi inclusa la gestione del contenzioso
  • Definizione e gestione delle priorità, delle strategie e degli strumenti di attuazione per lo sviluppo delle fonti rinnovabili di energia
  • Formulazione di indirizzi all'ENEA per lo sviluppo e la diffusione delle conoscenze scientifiche in materia e per la definizione di specifiche linee di attività dedicate alla promozione e allo sviluppo delle fonti rinnovabili
  • Analisi del mercato europeo dell'energia prodotta con fonti rinnovabili e degli strumenti di sostegno
  • Indirizzi e misure per lo sviluppo e la formazione di una capacità imprenditoriale nazionale nel settore delle fonti rinnovabili di energia e di collegamenti internazionali
  • Impulso alle dinamiche di integrazione del mercato elettrico nazionale con il mercato interno e con quelli regionali, ivi inclusi i Paesi non comunitari, con particolare attenzione alle fonti rinnovabili
  • Partecipazione a collaborazioni e ad intese in ambito europeo e internazionale, per la promozione delle fonti rinnovabili e dell'innovazione tecnologica