Comitato Internazionale Cotone

Comitato Internazionale Cotone (International Cotton Advisory Committee – ICAC)

L’ICAC è un’Associazione di Governi formata da Paesi produttori e consumatori di cotone. Il Comitato, istituito a Washington nel 1939, svolge la sua missione garantendo la trasparenza del mercato mondiale del cotone fornendo le informazioni tecniche. Lo scopo principale riguarda la raccolta e la pubblicazione di statistiche sulla produzione, consumo, commercio e prezzi, nonché la diffusione di informazioni relative all’economia del settore.

L’ICAC svolge anche la funzione di foro di discussione sui problemi inerenti il mercato internazionale del settore. Ogni anno, infatti, si tiene una riunione plenaria alla quale partecipano gli Stati membri.

Riepilogo 2017:

Dal mese di giugno, è stata perfezionata la membership dell’ UE nell’ICAC. Conseguentemente i rappresentanti della Commissione UE si sono attivati per approfondire i contatti con le strutture dell’Organizzazione al fine di ottimizzare l’efficacia della presenza europea in tale Organizzazione. La Commissione europea ha fatto appello a tutti gli stati membri di voler indicare gli organismi tecnici pubblici o privati cotonieri presenti in ciascun paese per consentire una mappatura delle competenze e delle produzioni europee: Ciò per approfondire la conoscenza della rete europea interessata all’economia del cotone ma soprattutto poter incidere meglio all’interno e all’esterno dell’ICAC.

Tra gli obiettivi che l’Unione Europea intende perseguire quale (nuovo) membro dell’ Organizzazione al fine di migliorare la performance della stessa vi sono: l’implementazione degli aspetti relativi allo sviluppo sostenibile nell’economia del cotone, con particolare riferimento: i) al miglioramento delle condizioni dei lavoratori del settore tessile; ii) al rafforzamento del ruolo delle donne; iii) al contrasto del lavoro minorile; iv) alla maggiore trasparenza e tracciabilità dei prodotti, in quanto i consumatori europei sono interessati alla tracciabilità del processo produttivo e del prodotto finito degli indumenti che indossiamo; v) l’attenzione sulle politiche di spesa adottate dall’ICAC sia per quanto riguarda i costi di gestione che in riferimento ai prossimi investimenti dell’Organizzazione.

Dal mese di febbraio l’incarico di Direttore esecutivo dell’Organizzazione è vacante, in attesa dell’espletamento delle procedure di selezione e nomina del nuovo l’incarico è retto provvisoriamente dalla dr.ssa Claudia Fontana Tobiassen, Presidente del Comitato permanente.

Prossimi eventi 2018:

77^ Plenary Meeting – 2 dicembre Abidjan, Costa D’Avorio.



Questa pagina ti è stata utile?

NO