Schema di decreto di autorizzazione alla disattivazione accelerata, Fase 1, della Centrale nucleare di Latina

Giovedì, 12 Dicembre 2019

Il decreto autorizza la So.G.I.N. S.p.A., ai sensi del combinato disposto di cui all’articolo 55 del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 230 e s.m.i. e all’art. 24, comma 4, del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito con modificazioni nella legge 24 marzo 2012, n. 27, all’esecuzione delle operazioni connesse alla disattivazione accelerata, Fase 1, della Centrale nucleare di Latina, sita in via Macchia Grande, 6 - 04010 Borgo Sabotino (LT), nel rispetto delle prescrizioni impartite.

Ai sensi del D.lgs. 15 settembre 2017, n. 137, entrato in vigore il 4 ottobre 2017, che ha introdotto il comma 3-bis all’art. 56, del D.lgs. n. 230/95 e s.m.i., lo schema di decreto in parola viene pubblicato sul sito web istituzionale del MiSE per assicurare “[…] l’effettiva partecipazione da parte del pubblico ai processi decisionali concernenti il rilascio dell’autorizzazione, […], assicurando che il pubblico possa esprimere le proprie osservazioni al riguardo e che delle stesse si tenga debitamente conto.”

Il periodo di consultazione sarà esteso per un periodo di 30 giorni.

Eventuali osservazioni possono essere inviate all'indirizzo PEC dgmereen.div05@pec.mise.gov.it

 



Questa pagina ti è stata utile?

NO