DPCM del 3 settembre 2015 - Modifica composizione del Consiglio nazionale consumatori e utenti

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 3 settembre 2015 modifica la composizione del Consiglio nazionale dei consumatori e utenti (CNCU).


 


IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI


VISTO il Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206, e successive modificazioni e integrazioni, recante il Codice del Consumo, a norma dell’articolo 7 della legge 29 luglio 2003, n. 229;

VISTI gli articoli 136 e 137 del citato decreto legislativo n. 206 del 2005 che prevedono, rispettivamente, l’istituzione del Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti –CNCU, presso il Ministero dello sviluppo economico, e l’elenco delle associazioni dei consumatori e degli utenti rappresentative a livello nazionale;

VISTO l’articolo 10, comma 2, del decreto del Presidente della Repubblica 14 maggio 2007, n. 78, recante il Regolamento per il riordino degli organismi operanti presso il Ministero dello sviluppo economico , a norma dell’articolo 29 del decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n. 248;

VISTO il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 10 luglio 2015, con il quale è stato ricostituito il Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti, fino al 6 luglio 2018;

VISTO il decreto direttoriale del Ministero dello sviluppo economico in data 3 luglio 2015, con il quale l'Associazione U.Di.Con – Unione per la difesa dei Consumatori è stata iscritta all'elenco delle Associazioni dei consumatori e degli utenti rappresentative a livello nazionale, di cui all'articolo 137 del decreto legislativo n. 206 del 2005;

VISTA la nota 127/PN/2015 del 06 luglio 2015, con la quale l’associazione U.Di.Con – Unione per la Difesa dei Consumatori, ha comunicato al Ministero dello Sviluppo economico le designazioni del Sig. Denis Domenico NESCI a componente effettivo e del dott. Giovanni GUERRERA, componente supplente, quali propri rappresentanti nel Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti – CNCU, di cui al DPCM 10 luglio 2015;

VISTA la nota del 6 agosto 2015, con la quale il Capo di Gabinetto del Ministro dello sviluppo Economico, d’ordine del Ministro medesimo, ha comunicato le sopramenzionate designazioni per l’Associazione U.Di.Con – Unione per la Difesa dei Consumatori, al fine di procedere all’integrazione del DPCM 10 luglio 2015 di rinnovo del CNCU, con i rappresentanti dell’Associazione medesima;

VISTE le dichiarazioni con le quali i sopra citati designati attestano di non versare, in relazione all’incarico di componenti del Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti, in alcuna delle situazioni di inconferibilità e incompatibilità previste dall’articolo 20 del decreto legislativo 8 aprile 2013, n. 39;

TENUTO CONTO che, ai sensi dell’articolo 4 del DPCM 10 luglio 2015, il Consiglio può essere integrato con i rappresentanti delle associazioni dei consumatori e degli utenti che, nel corso del triennio, dovessero essere iscritte nell’elenco di cui all’articolo 137 del decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206;

RITENUTO, pertanto, necessario procedere all’integrazione del Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti, con la nomina del sig. Denis Domenico Nesci a componente effettivo e del dott. Giovanni Guerrera componente supplente, in rappresentanza dell’Associazione U.Di.Con – Unione per la Difesa dei Consumatori,

VISTO il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 23 aprile 2015, con il quale al Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, prof. Claudio De Vincenti, è stata delegata la firma di decreti, atti e provvedimenti di competenza del Presidente del Consiglio dei Ministri;

SULLA proposta del Ministro dello Sviluppo Economico;

DECRETA

Art. 1
1. Il Sig. Denis Domenico NESCI e il dott. Giovanni GUERRERA designati dall’Associazione U.Di.Con – Unione per la Difesa dei Consumatori, sono nominati, rispettivamente, membro effettivo e membro supplente del Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti - CNCU, fino alla scadenza del Consiglio medesimo di cui al DPCM 10 luglio 2015, citato in premesse.

Il presente provvedimento sarà pubblicato sul sito web del Ministero dello sviluppo economico, ai sensi e per gli effetti dell’articolo 32, comma 1, della legge 18 giugno 2009, n. 69.


Roma, 3 settembre 2015


p. IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
IL SOTTOSEGRETARIO DI STATO
(prof. Claudio De Vincenti)

 



Questa pagina ti è stata utile?

NO